COMACCHIO: Arrestato un 21enne per ‘resistenza, minaccia a Pubblico Ufficiale’

Visite: 728


Verso le ore 01:10 di questa notte a Comacchio in località Lido Nazioni, su viale Francia nei pressi di uno stabilimento balneare, i militari del Posto Fisso Carabinieri di Lido Nazioni traevano in arresto, nella flagranza dei reati di “violenza, minaccia, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale”: M.A., nato in Gambia nel 1999, già noto alle Forze dell’Ordine. Il giovane, nel corso dei servizi di controllo posti in essere dai Carabinieri del litorale ferrarese, si avventava contro di loro senza motivo e proferiva frasi oltraggiose nei confronti dei militari operanti. Tratto in arresto in aderenza alle disposizioni impartite dalla competente Autorità Giudiziaria estense, al termine delle formalità di rito veniva liberato ai sensi dell’art. 121 delle Disposizioni di Attuazione del C.P.P..

Già nella giornata di ieri i Carabinieri di Comacchio erano intervenuti in località Lido Spina dove avevano proceduto a deferire in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di “atti osceni in luogo pubblico”, un cinquantenne di Ferrara già noto per aver commesso atti simili in passato il quale, in un tratto di spiaggia libera, veniva visto dalla gente compiere atti osceni (consistiti nel denudarsi e masturbarsi) per essere poi segnalato ai militari chiamati ed immediatamente giunti, che riuscivano a bloccarlo ed a condurlo in caserma.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Share Button

Share

Lascia un commento