CENTO: Tentano furto dell’incasso del bar Snoopy – scoperti, messi in fuga dalla proprietaria e denunciati dai Carabinieri

Visite: 717


In due occasioni diverse, il 27 settembre e l’11 ottobre, erano entrati nel Bar Snoopy di Cento, fingendosi clienti ed avevano atteso con pazienza il momento propizio per colpire. L’intenzione dei due malfattori era quella di rubare l’incasso del bar, approfittando di un momento di distrazione della proprietaria. Alla donna tuttavia, esperta del mestiere e profonda conoscitrice della propria clientela, quei due uomini non erano passati inosservati e quando si sono avvicinati alla cassa per asportare il denaro si era messa a gridare, correndo immediatamente al registratore di cassa facendoli fuggire. Quando si sono ripresentati, a distanza di tempo, li ha riconosciuti e tenuti d’occhio e, non appena si sono avvicinati alla cassa, la scena si è ripetuta. L’esercente, visto il ripetersi dei tentativi di furto, rappresentava l’accaduto ai Carabinieri della Stazione di Casumaro, i quali acquisivano le immagini del locale e della zona limitrofa, arrivando all’identificazione dei due criminali, B.A. quarantenne di Cento e S.A. ventitreenne marocchino gravitante nella zona, i quali ora dovranno rispondere avanti all’Autorità giudiziaria delle loro azioni.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Share Button

Share

Lascia un commento