PIEVE DI CENTO: “Archiproducts Design Awards 2020 – Winner”

Visite: 327


L’innovativo progetto di design Luxury di Officinarkitettura® vincitore con “Buddha” nella
categoria Finiture, del prestigioso premio internazionale Archiproducts Design Awards
2020”.
La giuria composta da studi di architettura internazionali tra cui Zaha Hadid Architects,
Micheal Anastassiades, Piero Lissoni, Mecanoo, agenzie di comunicazione, giornalisti e
fotografi di architettura, ha valutato oltre 750 proposte provenienti da tutto il mondo e ha
scelto il meglio del meglio per originalità, innovazione e sperimentazione.
L’edizione 2020 è stata lanciata con ancora più entusiasmo che mai, l’intento sincero era
quello di incoraggiare e sostenere gli sforzi che, in questo momento, richiedono
un’incredibile determinazione, ingegnosità e sacrificio.
I prodotti vincitori rappresentano un quadro aggiornato delle tendenze attuali, in una vasta
gamma di settori.
La selezione eterogenea dei vincitori comprende affermate aziende del Made in Italy e
marchi emergenti.
Officinarkitettura® è tra i vincitori nella categoria Finiture.
Un importante riconoscimento per una realtà Italiana che ha deciso di lavorare nel pieno
rispetto dell’ambiente, creando prodotti unici nel suo genere, con l’ausilio di artisti,
decoratori e designer che amano creare ogni giorno pezzi unici, vere e proprie opere
d’arte.
Il progetto “Buddha” è stato ideato e realizzato dall’architetto bolognese Andrea
Bernagozzi in pieno lockdown, quasi di getto, dopo la creazione del prototipo si è passati
alla fase delle grandi lastre vincitrici del premio.
Non più una piastrella, ma una grande lastra decorata manualmente su base kerlite® e
impreziosita con l’oro e l’ausilio della resina liquida, che aumenta la percezione dei colori e
dell’oro.
Un modo per inserire l’arte nel mondo dell’interior design, superfici artistiche versatili per
tutte le destinazioni.
Officinarkitettura® è un brand italiano con sede operativa a Pieve di Cento (BO) che si
occupa di creare e produrre soluzioni di design per il wall covering in maniera artigianale e
sartoriale, utilizzando carta da parati, fibra di vetro, tessuto fono assorbente e grandi lastre
di kerlite® decorate con tecnologia digitale a freddo e finitura manuale.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Share Button

Share

Lascia un commento