Inquinamento, off limit al centro per i veicoli Euro 2 ed Euro 3: Le strette prorogate fino al 30 aprile

Visite: 106



Qualità dell’aria: anche Cento, come Comune con più di 30mila abitanti, modifica le regole di accesso al traffico in centro storico.

Il sindaco ha firmato oggi una nuova ordinanza che di fatto adotta le nuove disposizioni al Pair 2021 appena decise dalla giunta regionale.

Rispetto all’ordinanza dello scorso 1 ottobre sono due i parametri che cambiano e introducono maggiori restrizioni per chi intende percorrere in auto le vie del centro storico: il primo è collegato con il tipo di veicolo a motore, mentre il secondo è relativo alla scadenza del provvedimento che slitta dal 31 marzo al 30 aprile.

Come disposto ad ottobre, pertanto, dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30, nelle vie che si trovano dentro al centro storico, è esteso il divieto alla circolazione anche per i veicoli Euro 2 ed Euro 3. Rimane sospeso invece il divieto per l’Euro 4.

Sono sempre escluse dal provvedimento restrittivo le strade e le vie di accesso alle strutture di ricovero e cura come l’ospedale.

Ogni volta che anche per la qualità dell’aria di Cento si registrerà il bollino rosso, gli aggiornamenti sono ogni lunedì e giovedì, scatterà il divieto alla circolazione in centro storico anche per gli Euro 4.

Sempre in caso di bollino rosso si attiveranno anche tutta una serie di restrizioni e divieti per il riscaldamento (i particolari sono contenuti nell’ordinanza pubblicata nel sito del Comune https://www.comune.cento.fe.it/sites/default/files/ord_00001_11-01-2021.pdf).

Share Button

Share

Lascia un commento