• Gio. Set 23rd, 2021

Il primo giornale telematico di Cento

247° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza

DiGuardia di Finanza

Giu 23, 2021
Share

Bilancio operativo anno 2020
In data odierna si è celebrato, a Ferrara, il 247° Anniversario della Fondazione del Corpo.
La cerimonia, a carattere meramente interno, presieduta dal Comandante Provinciale,
Colonnello Cosimo d’Elia, è stata tenuta, in forma volutamente raccolta e improntata, anche
quest’anno, alla massima sobrietà, alla presenza dei Comandanti di Reparto, di una
rappresentanza dei militari in servizio e dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di
Ferrara.
Con l’occasione il Comandante Provinciale ha ringraziato i militari che, in questo quadro
estremamente delicato e incerto determinato dall’attuale stato emergenziale, in esecuzione
delle direttive dell’Organo di Vertice, hanno saputo adeguare l’attività di servizio in ragione
del mutato scenario economico e sociale che ha inciso profondamente, oltre che sul modo
quotidiano di comportarsi, vivere e lavorare di tutti i cittadini, anche sull’attività istituzionale
del Corpo.
L’anno 2020 è stato infatti caratterizzato da eventi inaspettati e drammatici, a seguito dei
quali la Guardia di Finanza ha dovuto necessariamente conformare i propri schemi operativi
e organizzativi, intervenendo in maniera mirata e selettiva sul contrasto agli illeciti nel
settore della spesa pubblica e a quelle condotte che, mettendo a rischio la legalità e la
trasparenza che devono connotare l’azione della Pubblica Amministrazione, pregiudicano la
corretta allocazione delle risorse, favorendo sprechi, truffe, malversazioni e indebite
percezioni, sottraendole a cittadini, imprese e professionisti in difficoltà.
Nel corso dell’anno 2020 la Guardia di Finanza di Ferrara ha eseguito circa n. 6.500
controlli volti ad assicurare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia, nonché
n. 1.500 interventi ispettivi e n. 462 indagini delegate dalla magistratura ordinaria e
contabile in tutti gli ambiti della propria missione istituzionale.
Tale importante impegno ha consentito di recuperare importanti risorse a sostegno delle
prospettive di rilancio e sviluppo economico del Paese.

Share

Lascia un commento