• Sab. Dic 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

A ROMA LE TELE DELLA PINACOTECA DI CENTO

DiGiuliano Monari

Dic 13, 2016

Sono arrivate alle Scuderie del Quirinale le tele della Pinacoteca Civica, accompagnate da Fausto Gozzi, il direttore dei Musei Civici di Cento.

Saranno esposte a Roma alla mostra ‘Il Museo dell’Universo. L’Arte italiana e il genio dell’Europa’, che inaugurerà il prossimo 15 dicembre, sul tema del rientro nella primavera del 1816 dei capolavori artistici e archeologici requisiti dai napoleonici.

Rimarranno nella capitale fino il 12 marzo 2017 due tele:
il “San Pietro che riceve le chiavi di Cristo” (1618) di Guercino, che ha collocazione nel primo altare destro della chiesa di San Lorenzo, dove, in assenza dell’opera, troverà spazio l’allestimento in occasione delle celebrazioni di San Biagio.

E la “Sacra Famiglia e Santi” (1591) di Ludovico Carracci, che, ospitata all’Art Defender di Bologna, al termine dell’esposizione romana sarà posizionata nella Sala Ottavio Mazzonis, ad arricchire il percorso espositivo della settecentesca chiesa oggi Pinacoteca.

Entrambe, insieme ad altre 17 opere centesi, furono requisiti dall’esercito napoleonico e portati in Francia, dove rimasero per due decenni, fino alla restituzione nel 1816.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.