• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Antonino Giovanni Emanuele Vecchio nominato Vice Segretario Nazionale responsabile Comparto Forestale della “Federazione Sicurezza e Difesa” (F.S.D.)

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Mar 24, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

Non si arresta la crescita della Federazione Sicurezza e Difesa (F.S.D.), Il dott. Antonino Giovanni Emanuele Vecchio, all’unanimità’ e’ stato nominato vice Segretario Nazionale della federazione Sicurezza e Difesa (F.S.D.) responsabile Comparto Forestale. Il Presidente nazionale della F.S.D., Antonio de Lieto ha dichiarato: continua su tutto il territorio nazionale, la crescita della F.S.D., procede  rapidamente la composizione degli organi statutari i relazione alle risposte da dare ai problemi dei lavoratori, i cui diritti, soprattutto in campo economico e normativo, troppo spesso, sono disattesi. Il dott. Antonino Giovanni Emanuele Vecchio, – ha proseguito de Lieto – laureato v.o. in Economia Bancaria, Assicurativa e degli Intermediari Finanziari presso l’Università Statale degli Studi di Messina. Master Universitario di II livello in “Criminologia”; Master Universitario in “Criminologia Forense”; Master Universitario di II livello in ” Management della Polizia Locale: Sicurezza Urbana e gestione strategica dei Comandi”; Abilitato a Dottore Commercialista e ad Agrotecnico Laureato. Dal 19 settembre 1997 all’anno 2000 Comandante della Guardie Zoofile Ambientali dell’Associazione ANPANA della provincia di Vibo Valentia con il grado di Maggiore. In quella veste riceve dal Comando Regionale dei Carabinieri Calabria un Encomio per l’arresto di un pericoloso narcotrafficante della provincia di Vibo Valentia latitante da sei anni. Ora in servizio volontario presso l’ANPANA di Cosenza sempre con il grado di Maggiore. Nell’anno 2002 nominato Sottotenente commissario militare, in tale veste rimane in servizio fino all’anno 2004 (presso il X Centro Militare di Mobilitazione di Napoli con l’incarico di addetto militare del Comandante e Ufficiale di collegamento con i vari comandi delle Forze Armate e di Polizia della Regione Campania – Ispettorato del Corpo di Commissariato di Roma con l’incarico di Addetto alla Pubblica Informazione dell’Ispettore Nazionale). Congedato ma posto nelle forze di completamento con il grado di Capitano. Il 20 gennaio 2020 promosso al grado di Maggiore commissario militare. Dal dicembre 2004 all’agosto 2014 in servizio presso il Comando della Polizia Provinciale con l’incarico di responsabile del Nucleo Operativo Ambientale e del Nucleo Vigilanza e Sicurezza. Al suo attivo vari arresti di cui uno con encomio da parte del Prefetto di VV per l’individuazione, quindi l’arresto, di due scafisti resisi irreperibili dopo aver sbarcato i profughi nelle acque antistanti il porto di Vibo Valentia. Dal settembre 2014 trasferito presso l’Azienda Forestale della Regione Calabria (Azienda Calabria Verde), con l’incarico di Responsabile Regionale della Vigilanza Forestale. In possesso di vari brevetti militari e civili. Al neosegretario vice Segretario Nazionale: gli auguri di buon lavoro da tutta il F.S.D.”.