• Gio. Set 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“Apertura della pista di pattinaggio su ghiaccio nel piazzale della Rocca”

DiGiuliano Monari

Dic 12, 2014

rocca_piazzaleSono iniziati in questi giorni i lavori per l’allestimento della Pista di pattinaggio su ghiaccio che dalla prossima settimana farà bella mostra di sé, a disposizione di giovani e meno giovani, nel grande piazzale Rocca.

Sarà un allestimento suggestivo, all’ombra del monumento simbolo della Città, ornato a sua volta delle magiche luci realizzate da MGR. E’ questa una novità per il Natale 2014 che si propone di accompagnarci nel nuovo anno. La pista rimarrà infatti installata ed attiva sino a fine gennaio e sarà parte integrante della festa di Capodanno con la quale verrà salutato l’oramai prossimo 2015.

La Pista, realizzata da Comune di Cento e Pro Loco di Cento, è resa possibile dalla sinergia di più realtà del territorio: il montaggio e la consulenza saranno, infatti, garantiti dall’esperienza della famiglia Gamberini di Cento mentre la gestione sarà sulle spalle capaci di Zenit Professione Benessere, società che ha all’attivo una consolidata esperienza nella vicina Bondeno.

Attorno alla Pista sta prendendo corpo (e presto verrà presentato) un vero e proprio programma di eventi che si affianca ai Mercatini di Natale e alla grande mostra dedicata alle giovani promesse dell’arte di questo territorio “Contemporanei per definizione, la giovane arte del territorio” che sarà inaugurata in Rocca il 20 dicembre.

Quest’anno l’Amministrazione comunale ha scelto di scaglionare le diverse fasi di inaugurazione del ricco programma per le festività 2014/2015 per dare a tutti occasione, stimolo e pretesto per ritornare a Cento.

Il debutto dei Mercatini di Natale ha già centrato l’obiettivo del tutto esaurito: sono state tantissime le persone che hanno popolato corso Guercino e che hanno scelto le pagode bianche dei mercatini come luogo per il loro shopping natalizio. Numerosi i bambini, e non solo, che hanno potuto fare un giro per le vie del centro storico con il magico e colorato Trenino di Babbo Natale.

Intanto ha funzionato molto bene la coesistenza con il mercato ambulante del giovedì mentre si prepara la successiva positiva sovrapposizione con il cosiddetto Mercato di Natale, (il mercato ambulante straordinario delle due domeniche più prossime al 25 dicembre) e con il Mercatino del riuso, confermato, come sempre, per la terza domenica del mese.

Insomma a Cento non ci sarà da annoiarsi in questo periodo festivo.

Il 19 dicembre sarà acceso intanto, anche il grande Presepe della Città, in Piazza Cardinal Lambertini, di fronte a San Lorenzo. Auditorium, oggi chiesa temporanea, che ospita la ricca e interessante rassegna dei Presepi organizzata dalla Collegiata di San Biagio.

Si completa così un mosaico molto ricco e molto vario: che spazia dallo shopping alla devozione, dalla cultura allo sport ed al divertimento e che avrà nella grande festa di Capodanno con fuochi e spettacolo piro-musicale (rispettosi degli animali) un altro importante momento di snodo.

Il tutto con l’evidente obiettivo di dare un segnale forte contro la crisi economica ma anche contro le solitudini e le tristezze di un momento comunque complicato. Una fase del Paese che può essere affrontata solamente rafforzando il senso di comunità.

Lascia un commento