• Ven. Mag 24th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

“BLACK LION” VINCE LO SLAM A 4 PER LE SELEZIONI OKTAGON  A “NIGHT  WARRIORS 2018” IL 9 GIUGNO LE FINALI A “CAGE WARRIORS 9”

DiGiuliano Monari

Mag 28, 2018

Di Marco Cevolani – Il 28 Aprile scorso nella Bellissima Pieve di Cento si è svolta  la 4 edizione di Night Warriors,

il Galà Targato PITBULL, promosso in grande stile dal Maestro Alfonso De Vito Responsabile Regionale di Fight 1, che in collaborazione con la  Kombat Sports Italia Fight & Fitness, ne hanno fatto un autentico punto di riferimento nella sua Regione.

Ben 26 sono stati i match che hanno espresso lo spirito di questa Manifestazione al Palacavicchi, in particolare le tanto attese Selezioni Oktagon 2018 che hanno entusiasmato il pubblico presente. A Tal proposito ricordiamo che Alex Ajouatsa (Black Lion) punta di diamante della Kombat Sports Italia la squadra di casa, Vince il Durissimo Torneo a 4 (SLAM) di Selezioni Oktagon contro i tre atleti della sua categoria più forti d’italia.

Nel Primo match “Black Lion” impone subito la sua strategia portando colpi precisi ed Esplosivi usando un Pugilato efficace che mette più volte alle corde StefanoGagliolo, spostando la lancetta della vittoria a favore del Forte Ajouatsa.

Nel secondo match, lo scontro tra Titani per la Finale è stato inevitabilmente Tra Alex Ajouatsa allenato dal maestro Alfonso De Vito e Angelo Leonzio, Ajouatsa è stato imbattibile, davanti a lui il potentissimo Leonzio, un match che ha tenuto con il fiato sospeso e fatto esultare il pubblico presente, entrambi i Fighters combattono dimostrando una resistenza e una preparazione fisica eccellente, uno scambio di colpi potentissimo delle vere e proprie cannonate entrambi sfiorano il ko più volte, ma rimangono in piedi fino alla fine, una vera e propria battaglia che vede L’idolo di casa Black Lion aggiudicarsi la Vittoria ai Punti con giudizio unanime. Gli Appassionati del Ring potranno rivedere l’evento che  andrà in onda Mercoledì 30 Maggio alle 21:15 su Fight Network canale 62 del DTT

“Sono contento di avere portato per la prima volta a Pieve di Cento questa Manifestazione  – afferma il maestro Alfonso De Vito – che ha offerto l’attenzione allo Sport come strumento di aggregazione sociale per la crescita  Agonistica degli Atleti attraverso il confronto dei migliori PRO del Settore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.