• Ven. Mag 20th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

BONDENO: ANCORA MISTERO SULLA RAGAZZA TROVATA MORTA NELLA VASCA DA BAGNO

DiGiuliano Monari

Lug 2, 2013

carabinieri bondeno copia

Di Giuliano Monari

Sarà l’autopsia a rivelare cosa abbia causato la morte della diciannovenne polacca trovata cadavere nella vasca da bagno dell’appartamento della sorella a Bondeno all’alba di domenica scorsa. Per ora solo ipotesi. La diciannovenne, forse alla ricerca di una vita migliore, aveva raggiunto la sorella circa un mese fa ed era ospitata nell’abitazione di via Pironi, al centro della città matildea. Al momento gli inquirenti stanno indagando per fare luce sulla morte della giovane, ritrovata nella vasca da bagno dell’appartamento dalla sorella, rientrata a casa intorno alle 4 del mattino. Le ipotesi investigative ruotano attorno a due ipotesi: il malore, poco probabile per via della giovane età, ma non da escludere a priori, e il gesto estremo. Il ritrovamento del cadavere della giovane vestita e nella vasca da bagno lascia più di un interrogativo: perchè entrare con i vestiti nella vasca? perchè è rientrata all’alba della mattina di domenica e con chi era stata prima di rincasare? chi, in buona sostanza l’ha vista per l’ultima volta viva? tutti interrogativi che i carabinieri di Cento stanno vagliando a fondo per cercare di dipanare la matassa del giallo di Bondeno. Ora si attendono gli esiti del’autopsia con la speranza che gettino un po di luce sulla vicenda, almeno chiarendo le cause della morte.

 

® areacentese.com

Lascia un commento