• Mer. Feb 1st, 2023

Il primo giornale telematico di Cento

BONDENO: “Che Natale in vetrina! I bambini ci guardano”

DiGiuliano Monari

Dic 6, 2016
Quasi 50 vetrine coinvolte nel centro storico a Bondeno e poco meno di 400 ragazzi (dai 6 ai 10 anni) dell’ Istituto Comprensivo “T.Bonati” impegnati come giurati: sono alcuni dei numeri dell’iniziativa natalizia promossa da Ascom Confcommercio in collaborazione con il Comune di Bondeno e la direzione didattica dell’Istituto comprensivo  statale “T.Bonati” della città matildea dal titolo: “Che Natale in vetrina! I bambini ci guardano“:  si tratta del concorso che vedrà gli alunni delle “Bonati” valutare – dal prossimo 8 dicembre e fino al giorno dell’Epifania – le vetrine realizzate liberamente ed avente come tema il Santo Natale.
Le più belle (le prime tre) saranno ovviamente premiate in un iniziativa che vede il supporto di Ascom ConfcommercioCassa di Risparmio di Cento (con un omaggio di materiale didattico alla scuola stessa, in specifico materiale microfonico) e della Farmacia Benea (impegnata nel regalare gadgets educativi ai bambini dell’istituto coinvolto) 
“Si tratta – commenta Marco Amelio presidente Ascom Cento, Bondeno Sant’Agostino – di una bella iniziativa che lega in maniera interessante e coinvolgente il mondo della scuola ed il commercio di vicinato nella valorizzazione del periodo natalizio, del commercio, dello shopping visto e reinterpretato però dagli occhi dei ragazzi. Lavorare con la scuola è fondamentale. E questo ribadisce anche il nostro ruolo sociale”.
Dal canto suo l’amministrazione comunale con il vicesindaco Simone Saletti spiega: “Nella rosa delle iniziative previste per questo Natale 2016, questa in particolare che unisce commercianti, famiglie e bambini sarà un’occasione importante per veicolare nel nostro centro storico sempre più persone rendendolo ancora più vivo in un pieno clima natalizio”.
Una collaborazione che piace come testimonia la dirigente didattica Stefania Borgatti che aggiunge: “La Scuola ha accolto con favore quest’iniziativa. Sia nei suoi obiettivi assolutamente condivisibili e cioè la promozione e la valorizzazione del nostro territorio. Sia nelle modalità che mettono al centro come protagonisti i bambini che dovranno esprimere un giudizio estetico sulle vetrine”
Soddisfatta anche la CariCento da sempre partner nelle iniziative sul territorio ed in particolare in collaborazione con Ascom Confcommercio da Cento a Comacchio passando per Bondeno che conclude con il suo area manager Stefano Scagliarini: “
Siamo lieti di aver contribuito a questa iniziativa che accomuna commercianti, istituzioni e scuole. La Cassa di Risparmio di Cento è una Banca solida e continua a sostenere queste attività poichè è convinta che portino un valore aggiunto e contribuiscano alla crescita del nostro territorio. La collaborazione tra le istituzioni è fondamentale per costruire un futuro stabile e sereno ai nostri giovani.” Dal canto suo Roberta Benea sottolinea: “Abbiamo partecipato con entusiasmo a questa iniziativa e tutti i bambini partecipanti riceveranno un piccolo gadget”. In autentico stile natalizio. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.