• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CARABINIERI FERRARA: TRAFFICO INTERNAZIONALE DI CUCCIOLI DI CANE DI RAZZA PREGIATA STRONCATO IN COLLABORAZIONE CON I NEO CARABINIERI FORESTALI

DiGiuliano Monari

Gen 7, 2017

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia di Comacchio e della Stazione di Porto Garibaldi sulla strada statale 305 “Romea” hanno intercettato un autoveicolo sospetto  guidato da un cittadino slovacco classe 1961, ivi residente ed in Italia senza fissa dimora, che risulta essere allevatore in patria. Avvicinatisi alla vettura per il controllo, i Carabinieri udivano dei lamenti e sommessamente abbaiare dal baule della vettura avente targa slovacca, e vi trovavano, collocati in ceste di plastica, trentuno cuccioli che lo straniero tentava di introdurre nel territorio nazionale in assenza delle previste certificazioni igienico-sanitarie. I cani (delle razze “bull dogue francese” “cavalier king” “maltese” “bolognese” “shitzu” e “boxer”) erano completamente infreddoliti ma per fortuna tutti vivi ed ora salvi. Gli immediati approfondimenti info-investigativi, condotti con il supporto dei Carabinieri del posto fisso dell’Ufficio territoriale per le Biodiversità (U.T.B.) di Bosco della Mesola (FE), consentivano di accertare, sul conto del soggetto, una recidiva specifica poiché già indagato, antecedente all’anno 2010, dalla Sezione Polstrada di Roma per le medesime ipotesi delittuose, nonché un ordine di esecuzione per la carcerazione e la contestuale sospensione, emesso dal Tribunale di Nola (NA) per analoghe contestazioni, cui va ad aggiungersi questa denuncia in stato di libertà alla Procura di Ferrara per i reati di maltrattamento ed abbandono di animali e per traffico internazionale illecito di animali da compagnia. Personale veterinario verificava le condizioni di salute dei cuccioli stabilendone per tutti l’età inferiore ai due mesi, e suggeriva il momentaneo affidamento ad apposita struttura municipale. Il valore complessivo della illecita importazione sul mercato nazionale dei cuccioli è pari ad € 35.000,00 circa. 

 in merito all’adottabilità dei cuccioli trovati a Comacchio, potranno essere richiesti solo ed esclusivamente al termine della profilassi sanitaria e, soprattutto, NON fate richieste ai Carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.