• Sab. Mag 21st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CASUMARO: tenta di vendere on-line una bici rubata, denunciato dai carabinieri

DiGiuliano Monari

Set 25, 2013

carabinieri

Di Giuliano Monari

I carabinieri della stazione di Casumaro, al termine di una serie di accertamenti investigativi, hanno denunciato in stato di liberta’ un diciottenne marocchino ritenuto responsabile del reato di “ricettazione” di una bicicletta. Il velocipede, una mountain bike del valore di quasi mille euro, era stato rubato a Casumaro alla fine del 2012 e la relativa denuncia era stata presentata alla stazione cc di Cento. Alcuni giorni orsono, su uno dei piu’ noti siti di  e-commerce, il prorietario della bici la riconosceva senza ombra di dubbio e cosi’ decideva di  simularne l’acquisto. Al momento dell’incontro, richiedeva ed otteneva l’intervento dei carabinieri che  avviavano gli accertamenti di riscontro provvedendo, dopo aver avuto certezza del fatto che la bici fosse quella compendio di furto, a restituirla al legittimo proprietario.

Lascia un commento