• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: AFFIDATI I LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA SEGNALETICA ORIZZONTALE

DiGiuliano Monari

Gen 19, 2017

Sono stati affidati i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale sulle strade comunali per il triennio 2016-2018. Per questi interventi sono state stanziati 150mila euro, da dividere appunto nelle tre annualità: nei prossimi mesi potranno essere utilizzate le risorse del 2016 e del 2017.

L’iter prevede che ora si proceda con le verifiche dei requisiti della ditta e che, dopo l’esito positivo, siano affidati i lavori. Per il carattere delle opere l’esecuzione si potrà calendarizzare non appena le condizioni meteorologiche lo consentiranno: la tracciatura infatti non può essere ottimale in caso di superficie stradale bagnata o umida.

Gli interventi saranno eseguiti sulle principali vie di comunicazione fra Cento e le frazioni e nei punti di intersezione più critici del territorio e seguiranno le priorità segnalate da Polizia Municipale, Consulte civiche e cittadini.

«Si tratta di lavori importanti, soprattutto dal punto di vista della sicurezza stradale – spiega il sindaco Fabrizio Toselli – La segnaletica orizzontale infatti costituisce un essenziale strumento per i conducenti dei veicoli e risulta di fondamentale importanza per garantire un adeguato livello di sicurezza in particolare nella circolazione notturna e in caso di fenomeni atmosferici caratterizzanti la nostra zona, come le nebbie».

Per quanto riguarda invece la segnaletica verticale, l’amministrazione intende chiarire la situazione relativa al nuovo cartello per i parcheggi riservati ai diversamente abili frutto di un progetto attivato con l’istituto dell’Ipsia Taddia nel precedente anno scolastico, a cui fa riferimento in un’interrogazione Marcella Cariani, consigliere comunale Pd.

Da quanto è emerso da una verifica condotta negli uffici municipali, il progetto proposto dalla precedente giunta non risulta essere supportato da alcun finanziamento. Ritenendo l’impegno degli studenti su un tema tanto sensibile particolarmente meritorio, si è ritenuto di procedere con una ricognizione per comprendere quanti siano i cartelli da installare e quali opere comportino, così da definirne i costi e comprendere le possibili coperture economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.