• Ven. Mag 20th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: duplice intervento dell’elisoccorso per due distinti incidenti a distanza di poche ore

DiGiuliano Monari

Apr 9, 2014

DSC06732Di Giuliano Monari

Una giornata decisamente nera per le strade centesi. In una manciata di minuti due gravi incidenti hanno funestato il pomeriggio di ieri dando un gran da fare alle pattuglie della Municipale di Terre D’Acqua e ai medici del 118 che sono dovuti intervenire per ben due volte con l’ausilio dell’elicottero. Il primo intervento è stato in soccorso di un centese 83enne che è finito con la propria auto contro un platano a Bevilacqua, il secondo invece in soccorso di un motociclista 36enne finito contro un trattore su via Riga a Renazzo. Due incidenti in rapida successione, ieri pomeriggio sul confine tra Renazzo e la parte bolognese di Bevilacqua. E per ben due volte, è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso proveniente dell’ospedale Maggiore di Bologna. Il primo allarme arriva alle 15 e 45 per un incidente avvenuto su via Riga Bassa, nel tratto che da Bevilacqua va verso Crevalcore. Sul luogo si portano immediatamente una pattuglia della Polizia municipale Terre d’Acqua, e il 118 dell’ospedale di Cento. La scena che si presenta è drammatica: un uomo residente a Cento, F.E. di 83 anni, alla guida di una Renault Clio, ha perso il controllo della propria auto ed è andato a sbattere contro un platano. All’arrivo dell’ambulanza, i medici del Pronto Soccorso di Cento, considerta l’età del conducente e le ferite riportate, hanno ritenuto opportuno richiedere l’intervento dell’elisoccorso da Bologna. Tuttavia le condizioni dell’anziano secondo le prime valutazioni dei soccorritori non sono apparse così gravi, tanto che l’uomo è stato poi trasportato in ambulanza all’ospedale di Cento per i necessari controlli. Nemmeno il tempo di posarsi, quando alla centrale operativa dell’elisoccorso di Bologna è arrivata un’altra chiamata d’intervento. A pochissimi chilometri di distanza dal primo incidente, su via Riga, tra Renazzo e Bevilacqua, una manciata di minuti prima delle ore 18, un 36enne, R.G. residente a Savignano sul Panaro, con la sua moto è andato a sbattere contro un trattore agricolo. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti della polizia municipale Terre d’acqua, intervenuti per i rilievi del caso sulla metà strada di pertinenza del bolognese. Sul luogo dell’incidente, all’altezza del civico 96/98, è immediatamente arrivata un’ambulanza del 118 dell’ospedale di Cento. I soccorritori, viste le condizioni del giovane, sbalzato via dalla moto, hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso. A seguito dell’urto con il trattore, il motociclista è stato sbalzato dalla moto ed è caduto violentemente a terra riportando diverse ferite. Trasportato in elicottero, il giovane è ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna.

DSC06728

DSC06730

DSC06733

Lascia un commento