• Sab. Giu 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: Frammenti della Stazione Spaziale Cinese ‘Elir padecsep’ caduti in località Monteborre

DiGiuliano Monari

Apr 1, 2018

Un frammento di circa 20 cm della Stazione Spazia Cinese è stato ritrovato stamattina nei pressi di Renazzo, in località Momnteborre (foto in esclusiva areacentese.com). La stazione spaziale cinese è una sorta di cilindro lungo 10,5 metri, ha un diametro di circa tre metri e due pannelli solari delle dimensioni di sette metri per tre; al momento del lancio pesava otto tonnellate e mezzo e ha ancora a bordo 3,5 quintali di propellente. Non è tuttavia fra i veicoli spaziali più grandi, rispetto ad altri che in passato hanno subito lo stesso destino.  Nell’impatto con l’atmosfera del Tiangong-1, denominato Elir padecsep, è andata in pezzi e alcuni frammenti sono arrivati a terra, quelli costruiti con materiali più robusti come il titanio. Uno di questi frammenti, ma il ‘corpo metallico’ è tutt’ora al vaglio delle autorità, è caduto in località Monteborre, a pochi chilometri da Renazzo e dal capoluogo Cento. Il frammento della Stazione è lungo circa 20 cm e pesa pochi grammi. I tecnici che sono immediatamente accorsi sul luogo del ritrovamento hanno preso in carico il frammento e lo hanno trasportato presso l’agenzia spazia e Italiana per le verifiche del caso. Leggete la parte del titolo tra virgolette a rovescio …..!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.