• Sab. Dic 3rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: fuori dall’ISIT Bassi Burgatti – a 17 anni beccato a spacciare vicino alla scuola

DiGiulia Borgioli

Mar 6, 2017

di Giulia Borgioli

È stato sorpreso fuori dall’Istituto Bassi Burgatti di Cento con sette grammi di marijuana. Quella droga, secondo i carabinieri della compagnia guerciniana, era destinata ad essere spacciata. A finire nei guai è stato uno studente di 17 anni di origine rumena, denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quello appena accennato è solo uno dei risultati del servizio di controllo effettuato dai carabinieri della compagnia di Cento che hanno passato al setaccio, oltre la città del Guercino, anche le zone di Vigarano e Poggio Renatico. Nel complesso, i militari hanno controllato 70 veicoli e identificato 120 persone, 80 delle quali sottoposte a controlli sul tasso alcolemico. Nessun automobilista è però stato sanzionato. 
Sotto la lente, come anticipato, anche l’attività di spaccio. Durante un controllo davanti alla scuola superiore di via Rigone, a Cento, i carabinieri hanno fermato per accertamenti un 17enne, tra l’altro già conosciuto per questioni di droga. Oltre ai sette grammi di ‘erba’ che gli hanno trovato addosso, hanno scoperto altri 22 grammi della stessa sostanza nella sua abitazione. Insieme alla droga c’erano anche 200 euro in banconote di diverso taglio, frutto, secondo gli uomini dell’Arma, della sua attività di spaccio. A Poggio Renatico invece, è stato messo ai domiciliari un 27enne della provincia di Caltanissetta. L’uomo era oggetto di un’ordinanza emessa in febbraio dal tribunale di sorveglianza di Palermo per una pena definitiva di un anno per truffa.

spaccio all'itis di cento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.