• Gio. Dic 1st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: MASSIMO IMPEGNO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER I GRANDI PROGETTI DEL 2019

DiGiulia Borgioli

Feb 7, 2017

Di Giulia Borgioli

L’Amministrazione Comunale di Cento si è posta come obiettivo principale per il 2019 quello di restituire ai cittadini sia i propri domicili sia gli edifici pubblici e i beni monumentali, danneggiati purtroppo dal terremoto del 2012. “Intendiamo imprimere una forte accelerazione a questo percorso – conferma il sindaco Fabrizio Toselli –. Abbiamo individuato il 2019 come anno di svolta”.

A tal proposito sono stati organizzati diversi incontri con tecnici e proprietari degli immobili, per affrontare i casi più difficili e sbloccare situazioni complicate, come è stato per alcuni complessi del centro storico chiusi da tempo. Fra le prossime scadenze è presente anche quella riguardante la dimissione dei moduli abitativi poiché nonostante siano passati ormai cinque anni, ne sono presenti ancora otto ed è una situazione che “ora si deve superare”. Non è affatto semplice conciliare controlli e trasparenza con la necessità di accelerare la ricostruzione, ma le cifre confermano il grande impegno dell’intera Amministrazione.

A proposito di centro storico, a partire da ieri, lunedì 6 febbraio, l’Amministrazione Comunale di Cento, in collaborazione con le associazioni di categoria, ha iniziato a distribuire un questionario (composto da dodici domande) a tutti gli esercenti del posto, con l’intento di recepire se questi siano o meno soddisfatti circa varie tematiche che spaziano dalla soddisfazione per la nuova organizzazione degli eventi natalizi, alla raccolta porta a porta. “Desideriamo introdurre un metodo nuovo, fondato sulla sinergia con la città e con il territorio” – spiegano il sindaco Toselli e il vice sindaco Maccaferri.

In base alle risposte date, infatti, sarà possibile continuare a migliorare la pianificazione delle manifestazioni, affinché costituiscano sempre più un volano per l’economia del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.