• Lun. Dic 5th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: paura per un incendio in un appartamento di via IV Novembre – nessun ferito appartamento dichiarato inagibile

DiGiuliano Monari

Ago 2, 2016

WhatsApp-Image-20160802 (4)

Nessun ferito ma tanta paura ieri mattina a Cento per lo scoppio di un incendio in un appartamento di una elegante palazzina di via IV Novembre. L’incendio, divampato attorno alle 10,30 di ieri mattina, ha interessato un appartamento al secondo piano di un condominio di 16 appartamenti al civico 12 ed ha tenuto impegnati i vigili del fuoco del distaccamento di Cento per un paio d’ore. Ad accorgersi del denso fumo nero che usciva dalle finestre dell’appartamento, qualche vicino che ha immediatamente dato l’allarme ai pompieri che si sono portati sul posto con due squadre. All’arrivo dei vigili del fuoco il fumo denso aveva già invaso l’appartamento abitato da una signora che, fortunatamente, accortasi del fumo, nel frattempo si era allontanata presso i vicini. Per entrare nell’appartamento i pompieri hanno dovuto fare uso delle maschere e delle bombole d’ossigeno, tanto l’aria era irrespirabile e il fumo denso ed impenetrabile. Una volta entrati all’interno si sono immediatamente concentrati sul focolaio dell’incendio che stava interessando un angolo di una camera da letto dell’appartamento. In una mezz’ora hanno avuto ragione delle fiamme scongiurando il peggio sia al vano che allo stabile ed agli altri appartamenti che, sembra, non siano stati interessati dalle fiamme che hanno, invece, danneggiato parte del soffitto della camera da letto dove ha avuto origine il rogo. I vigili del fuoco intanto hanno provveduto ad evacuare, in via precauzionale, tutti gli inquilini che a quell’ora erano all’interno dei loro appartamenti. Evacuazione che non è durata oltre l’ora, tempo necessario a scongiurare altri pericoli e a consentire ai vani comuni di arieggiarsi. Sul posto si sono recati anche i carabinieri della Stazione di Cento e una pattuglia della polizia municipale. Sulle origini del rogo, che si presume si possa ricondurre ad un corto circuito, stanno indagando i vigili del fuoco che hanno effettuato un sopralluogo ieri pomeriggio dichiarando inagibile l’appartamento dove si è sviluppato l’incendio. Nessun problema per le strutture della palazzina e degli altri appartamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.