• Dom. Giu 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: Presto il mercato del giovedì tornerà in centro

DiGiuliano Monari

Dic 12, 2013

tavolo incontro ambulanti per mercato in centro

Il mercato cittadino del capoluogo tornerà in centro. E’ quanto scaturito dal’affollata assemblea odierna con una sala stracolma di ambulanti e grande attenzione da parte di ASCOM Confcommercio, Amministrazione Comunale e di Annamaria Beckers di Confcommercio Imprese per l’Italia Bologna. “E’ una grande soddisfazione perché davvero si avvicina l’occasione concreta di far ritornare il mercato in centro storico a Cento dal gennaio 2014 – commenta così Marco Amelio presidente Ascom Alto Ferrarese la partecipata assemblea degli ambulanti che si svolta oggi a Cento. “Un risultato – prosegue Amelio – che è il frutto di un lavoro in sinergia svolto con forza da Ascom con Fiva Confcommercio e con le altre associazioni di categoria. Il mercato torna nella sua sede tradizionale del centro storico dove rappresenta nella mattinata del giovedì una forma di eccellente sinergia tra i negozi di vicinato e l’ambulantato. Un evento strutturato come era esattamente prima del sisma del maggio 2012 che è importante per valorizzare il centro storico. Un elemento – prosegue Amelio – che l’Amministrazione comunale ha compreso e la ringrazio di questa sensibilità. E’ ovvio che perché si possa completare questa operazione ci deve essere una massiccia adesione degli ambulanti e che tale adesione arrivi al massimo consenso possibile (110 firme) proprio per avere un peso importante e significativo. E’vitale che il centro storico riprenda vigore grazie al mercato.  Sono state inoltre previste due aree di salvataggio a ridosso del Castello della Rocca per ospitare quegli operatori che fossero costretti a spostarsi dal loro posto assegnato per l’inizio di cantieri che interessassero il centro”. Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore alle attività produttive Pierpaolo Busi che ha detto di essere”soddisfatto di questo percorso condiviso che deve riportare il centro cittadino ad essere sempre più vivo e vitale con iniziative continuative nel tempo”.

Lascia un commento