• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Simone Maccaferri: “Cento sarà ‘Smart'”, parola di vicesindaco

DiGiuliano Monari

Lug 24, 2016

simone maccaferriIl vicesindaco Simone Maccaferri ha rappresentato il Comune di Cento all’incontro degli amministratori locali con Carla Rey, segretario generale dell’Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Aiccre), l’organizzazione nazionale che si occupa di Europa in rappresentanza delle amministrazioni locali. «Dallo scorso maggio è proprio il governatore Bonaccini a presiedere Aiccre – riferisce Maccaferri -. Dovremo sfruttare la sensibilizzazione regionale alle politiche europee per posizionare Cento all’interno dei network di maggiore rilievo per l’attuazione di progetti con ricadute economiche, sociali e di sviluppo sul nostro comune». Nel corso del recente appuntamento negli uffici della Regione Emilia Romagna il segretario generale dell’associazione ha rilevato come il tema della progettazione europea sia purtroppo quasi sempre lasciato ai tecnici e spesso i politici non conoscano la materia: «Motivo per cui – ha sottolineato Carla Rey – abbiamo risultati spesso insufficienti nella attrazione di finanziamenti dall’Europa». «La concreta risposta centese a questo trend importante, e a questa esigenza conclamata, è l’istituzione di una delega ad hoc nella giunta comunale – afferma il vicesindaco -. A tal riguardo stiamo lavorando per identificare e mappare gli altri Comuni maggiormente attivi, con cui andare a impostare ragionamenti di collaborazione, per poi arrivare, dopo la pausa estiva, ad incontrare le principali università e istituzioni regionali per dare sostanza al progetto Smart Cento». Maccaferri è anche stato inserito nei gruppi di lavoro di Aiccre che si occupano in particolar modo di gestione dei servizi pubblici locali e regionali e di coesione economica, sociale e territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.