• Gio. Giu 20th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

COMACCHIO: fine settimana intenso per i carabinieri della Compagnia di Comacchio

DiGiuliano Monari

Lug 19, 2015

carabinieri comacchioA conclusione del servizio coordinato di fine settimana svolto dai carabinieri della Compagnia di Comacchio per assicurare un ampio controllo del territorio in tutta l’area dei Lidi, che ha visto l’impiego di vari equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri,  per un totale di ben 20 militari su 10 autovetture. Nel corso della giornata i militari hanno svolto un attento controllo del territorio, con numerosi pattugliamenti e posti di controllo lungo l’intera rete viaria comacchiese, che hanno portato al controllo di oltre 40 veicoli e all’identificazione di circa 60 cittadini tra residenti e villeggianti. Al termine della giornata i risultati operativi sono stati decisamente positivi. I carabinieri hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica C.G., giovane donna 19enne, residente a Ferrara, controllata alla guida dell’autovettura con un tasso alcolemico superiore di oltre il doppio rispetto ai limiti di legge ed M.R., 60enne, residente a Fiscaglia controllato alla guida dell’autovettura con un tasso alcolemico superiore di oltre il triplo rispetto ai limiti di legge. Le patenti sono state immediatamente ritirate. A carico del 60enne, inoltre, è stato operato il sequestro dell’autovettura per il successivo provvedimento di confisca della stessa. Un giovane 17enne, residente nel comasco, è stato segnalato, alla Prefettura di Ferrara, per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di una piccola quantità di hashish e marijuana, asseritamente detenuta per uso personale. Infine, i militari dell’Arma hanno pure proceduto alla denuncia per commercio di prodotti con segni falsi, di due senegalesi, un 39enne ed un 40enne, controllati e trovati in possesso di numerosi capi di abbigliamento con marchi contraffatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.