• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

COMACCHIO, LIDO DI SPINA E LIDO DELLE NAZIONI: intensificati i controlli dei Carabinieri: quatto denunciati e due segnalati al Prefetto per uso personale di droga

DiComando Carabinieri

Giu 19, 2024

Con i primi caldi ed il sensibile aumento delle presenze turistiche sul litorale comacchiese, sono stati intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Comacchio per prevenire le c.d. stragi del sabato sera ma anche per garantire un divertimento in sicurezza soprattutto nei luoghi maggiormente caratterizzati dalla c.d. movida giovanile ed in particolare a Lido di Spina e a Lido delle Nazioni.

In tale contesto:

  1. un giovane studente appena 18enne residente nel bolognese, controllato all’esterno di un noto locale notturno di Lido di Spina, è stato trovato in possesso di 10 grammi di hashish e di un bilancino di precisione e pertanto denunciato alla Procura estense, mentre l’amico coetaneo è stato segnalato per uso personale poiché teneva in tasca circa 7 grammi della stessa sostanza proibita;
  2. un 23enne elettricista della provincia di Rovigo è stato invece sorpreso nei pressi del Lago delle Nazioni alla guida della propria auto con un tasso alcolico oltre il doppio del consentito: è stato denunciato e la patente è stata ritirata;
  3. un 42enne ferrarese disoccupato è stato di denunciato perché occultava a bordo della sua autovettura controllata a Lido di Spina un coltello a serramanico, una pistola giocattolo riproduzione priva di tappo rosso e 2 grammi di hashish;
  4. un operaio 47enne moldavo residente nel comacchiese è stato infine deferito all’A.G. per avere fornito alla pattuglia durante un controllo una patente di guida risultata completamente falsa.

Inoltre un 16enne è stato sorpreso con un grammo di marijuana e segnalato al Prefetto per uso personale di droga.

I Carabinieri di Mesola hanno invece ispezionato insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Ferrara un noto ristorante mesolano risultato in regola.