• Mar. Giu 25th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE “ROBERTA GALLINARI” DAL 29 NOVEMBRE AL 3 DICEMBRE TEATRO ALICE ZEPPILLI – PIEVE DI CENTO (BO)

DiGiuliano Monari

Dic 1, 2017

L’Associazione Alessio, nata per volontà dall’artista Roberta Gallinari in memoria del figlio, ha voluto rendere omaggio e consolidare il ricordo di Roberta attraverso un grande evento basato sulla sua figura. Dal 29 Novembre al 3 Dicembre si svolgerà la Terza Edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Roberta Gallinari”, guidato dalla direzione artistica di Sofya Gulyak, dove si esibiranno giovani pianisti provenienti da Giappone, Ucraina, Cina, Russia, Italia, Corea del Sud, Stati Uniti, Romania, Bielorussia, Germania, Polonia. Dopo le prime due edizioni svolte tra le opere dal Museo Magi900, il Concorso si terrà quest’anno nel rinnovato Teatro Alice Zeppilli di Pieve di Cento, grazie alla preziosa collaborazione del Comune.

Il Concorso si articolerà in tre prove, eliminatoria, semifinale e finale, aperte al pubblico; la giuria sarà composta da Vladimir Ashkenazy (semifinale e finale), Sofya Gulyak, Lorenzo Di Bella, Vanessa Latarche, Mario Coppola, Vovka Ashkenazy (eliminatoria).

Alla prova finale saranno ammessi al massimo tre pianisti che si esibiranno domenica 3 Dicembre alle ore 21 in un concerto pubblico gratuito, accompagnati dal Quintetto Wiener Kammersymphonie. In quest’ultima prova i candidati dovranno eseguire un Concerto a scelta tra: Concerto in Fa maggiore K413 (W. A. Mozart), Concerto in La maggiore K414 (W. A. Mozart), Concerto in Do maggiore K415 (W. A. Mozart), Concerto in Mi minore op. 11 (F. Chopin), Concerto in Fa minore op. 21 (F. Chopin).

Quest’anno, in occasione dell’ottantesimo compleanno del compositore Azio Corghi, il Concorso Gallinari vuole omaggiare il Maestro, membro della giuria della prima edizione del Concorso, donando ai vincitori una sua composizione inedita, il brano “Moto Perpetuo da Rach 2 per Roberta Gallinari” da lui dedicato alla Presidentessa Annamaria Cevolani, instancabile motore delle attività perseguite dall’Associazione Alessio. Il brano verrà eseguito dal vincitore del Primo Premio nei concerti premio in Italia e Svizzera.

Al primo classificato verrà assegnato il premio di € 4.000 offerti da Associazione Alessio, un concerto presso “I mercoledì pianistici” (Minusio, Svizzera) offerto da Riccardo Tiraboschi, un concerto presso la Sala Foyer del Teatro Comunale di Bologna e l’inaugurazione della rassegna “Musica in Bianco e Nero” a Monzuno.

Il secondo classificato riceverà in premio € 2.000 offerti da Associazione Alessio. Il terzo premio sarà di € 1.000 offerti da Olomedia.

Saranno inoltre assegnati dei Premi speciali: € 1.000 offerti dalla Fondazione Marcegaglia alla migliore finalista donna (se non vi fossero finaliste donne il premio sarà assegnato alla migliore semifinalista); un concerto al “Teatro Spazio 89” a Milano, offerto dal M° Luca Schieppati (direttore artistico del Teatro Spazio 89) ad uno dei finalisti; tenere una masterclass presso l’Accademia Pianistica delle Marche a Recanati (direttore artistico dell’Accademia M° Lorenzo Di Bella) per uno dei finalisti.

Il concerto finale al Teatro Alice Zeppilli di Domenica 3 Dicembre, ore 21.00, sarà visibile, come anche le altre prove, in diretta streaming sul sito www.associazionealessio.com