• Dom. Ott 2nd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

DI TRANI, LA TRAMEC RINUNCIA AL RICORSO

DiGiuliano Monari

Feb 9, 2014
di traniDi Michele Manni 
Al termine di un consiglio straordinario appositamente indetto per valutare l’eventuale ricorso in merito ai provvedimenti disciplinari relativi al match di sabato scorso tra Computer Gross Empoli e Tramec Cento, la società ha deciso di non ricorrere contro i due turni di squalifica inflitti a Simone Di Trani. A comunicarlo è stato il Presidente Silvio Canelli, a pochi minuti dall’inizio della sessione di allenamento del giovedì: “Nonostante la ferma convinzione che i provvedimenti disciplinari a carico del capitano siano piuttosto distanti dalla realtà che ancora oggi abbiamo negli occhi, abbiamo purtroppo constatato l’effettività impossibilità di poter schierare Simone a Bologna e, date le praticamente nulle chance di vincere il ricorso, abbiamo maturato la decisione di non fare alcun ricorso. Per questo motivo, abbiamo preferito destinare i 600 € alla lodevole raccolta fondi promossa dai nostri Old Lions, a favore degli alluvionati modenesi.”. Di Trani tornerà quindi in campo in occasione della trasferta di Castelfiorentino, domenica 23 febbraio. E’ terminata, nel frattempo, la prevendita dei tagliandi per la trasferta di Bologna, dove la Tramec scenderà in campo con 370 tifosi e 4 pullman al seguito.

Lascia un commento