• Ven. Apr 19th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

DOPO LE NOTE SCRITTE INVIATE DAL SULPL IL VICE-PREFETTO DOTT.SSA NIGLIO COMUNICA L’AVVIO DELLE VACCINAZIONI ANCHE PER LA POLIZIA LOCALE

DiGiuliano Monari

Mar 4, 2021
 

Come già riportato in precedente Comunicato che, si riallega, il SULPL dopo un incontro avuto il 12 Febbraio con l’Assessore alla Sanità della nostra Regione, dott. Donnini, chiedeva a tutte le amministrazioni, all’Ausl e alla Prefettura di attivarsi per dare avvio alle vaccinazioni anche per gli Agenti della Polizia Locale, come da Piano Vaccinale.
Dopo l’articolo apparso nei giorni scorsi in cui il Prefetto Campanaro annunciava l’avvio della campagna di immunizzazione per tutte le forze di polizia statale, i vigili del fuoco e i dipendenti della Prefettura, il Sindacato della Polizia Locale SULPL  scriveva immediatamente al Prefetto e all’Ausl chiedendo spiegazioni delle motivazioni per cui non era stata inserita la Polizia Locale negli elenchi, anche alla luce di quanto avviene in altre province ove la Polizia Locale viene vaccinata con le altre forze dell’ordine.
Seguiva poi uno scambio di comunicazioni tra Prefettura di Ferrara (nota a firma della dott.ssa Niglio) e i dirigenti del SULPL, e grazie a tale intervento del Sindacato Autonomo, in un colloquio telefonico avvenuto nella giornata di ieri il Vice-Prefetto dott.ssa Niglio annunciava a Falcitano, Coordinatore Provinciale, che l’Ausl si sarebbe immediatamente attivata inviato apposita comunicazione ai vari Comandi della Provincia per inoltrare i nominativi degli Agenti che si sarebbero dovuti vaccinare.
Nuovamente l’intervento del Sindacato Autonomo ha permesso di poter evitare differenze tra le divise e farsì che tutte le forze dell’ordine che sono in prima potessero fruire della vaccinazione.