• Mer. Feb 8th, 2023

Il primo giornale telematico di Cento

FABIO BERGAMINI (LEGA): «PUNTO SALUTE DI CASUMARO FERMO AL PALO. IL SINDACO NON DICE NULLA E INTANTO LA GENTE ASPETTA I SERVIZI PROMESSI…»

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Gen 24, 2023

«Il “Punto Salute” di Casumaro è fermo al palo, così come i lavori di riqualificazione delle ex scuole, che non sono più proseguiti, mentre i cittadini della località centese attendono i servizi promessi. Che ne è dei tanto decantati investimenti per la medicina del territorio, annunciati durante l’emergenza sanitaria?» Il consigliere regionale della Lega, Fabio Bergamini, vuole vederci chiaro, a proposito dei servizi che avrebbero dovuto trovare “casa” nelle ex scuole di Casumaro, per le quali si era parlato di una riconversione in grado di portare in paese un centro prelievi, un ambulatorio per le medicazioni e la sede degli Infermieri di Comunità. I quali, da qualche tempo, sono attivi a Reno Centese. Per questa ragione, Bergamini ha scelto la strada dell’interrogazione, depositata in queste ore in Assemblea Legislativa. «I lavori all’interno delle ex scuole di Casumaro sono fermi da mesi e nessuno ha per ora fornito alcun tipo di informazione sul destino del cantiere – precisa Bergamini –. In particolare, ora che gli Infermieri di Comunità sono stati spostati altrove, vorremmo capire cosa ne sarà del tanto decantato “Punto Salute” di Casumaro, del centro prelievi, dell’ambulatorio infermieristico. Abbiamo sperato che, in questa località, potesse trovare spazio anche una specialistica, come l’ambulatorio di Oculistica, oppure servizi come Reumatologia o Geriatria, a beneficio dei residenti più anziani e che hanno difficoltà di spostamento per raggiungere l’ospedale. Ad oggi – conclude Bergamini – nulla ci è dato a sapere, tranne che il cantiere è desolatamente fermo, come molti dei progetti della giunta centese».