• Mer. Mag 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Fabrizio Toselli, si dichiara disponibile all’accoglienza di profughi afghani

DiMarco Cevolani

Ago 20, 2021

“Concordo con le parole espresse dal Sindaco di Ferrara Alan Fabbri in merito alla situazione Afghana, anche a Cento siamo disponibili a dare una mano alle donne, bambini e uomini bisognosi che stanno fuggendo dalla loro terra. Siamo pronti, insieme al volontariato sociale del nostro comune a fare la nostra parte!”, con queste parole espresse attraverso la propria pagina ufficiale, il Sindaco di Cento, Fabrizio Toselli, si dichiara disponibile all’accoglienza di profughi afghani. Tutti noi abbiamo assistito alle scene di disperazione, disperazione che spinge persino le madri letteralmente a “lanciare” i propri figli oltre il filo spinato, sperando, almeno per loro, in un futuro migliore o delle persone che scappano da possibili rappresaglie dei talebani: la necessità maggiore, ribadita anche dal Ministero degli Esteri italiano, è quella di portare in salvo quelle persone che avendo collaborato anche con il contingente italiano, possono essere vittime appunto di ritorsioni da parte dei nuovi padroni dell’Afghanistan. Ma se il Sindaco finalmente dice la cosa giusta, dobbiamo registrare numerosi distinguo da parte degli utenti di facebook – tutti cittadini centesi?, ma sono numerosi anche i commenti di plauso alla disponibilità manifestata dal nostro primo cittadino.Ed è così che l’immigrazione e le tematiche internazionali entrano prepotentemente nella campagna elettorale e per gente che è abituata a ragionare solo della buca sotto casa è un bello scorno. Vediamo come i candidati al “soglio sindacale” gestiranno questo argomento, visto che per molti di loro “la campagna elettorale si farà solo l’ultima settimana perchè è di quella che si ricordano i cittadini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.