• Sab. Mag 21st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

FORMIGNANA: ARRESTATI 4 RUMENI PER FURTO DI RAME

DiGiuliano Monari

Set 27, 2013

Di Giuliano Monaricarabinieri campagna

La decorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Copparo sono stati impegnati nella ricerca di alcuni stranieri resisi responsabili di furto di grondaie in rame nel cimitero di Formignana. La pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Tresigallo, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio svolti in arco notturno, sorprendeva due soggetti intenti ad asportare numerose grondaie in rame dall’interno del predetto cimitero. I due malfattori, vistisi scoperti, si dileguavano nella campagna circostante. Con l’ausilio di altre pattuglie delle Stazioni viciniore veniva circondata la zona ed effettuata una battuta nella vasta area prospiciente il cimitero che consentiva di localizzare e bloccare 4 soggetti di nazionalità romena. I successivi accertamenti consentivano di acclarare che i 4, mediante l’utilizzo di un furgone e di un’autovettura, si stavano appropriando di numerose grondaie in rame divelte dalle tettoie delle tombe e dei loculi cimiteriali. I Carabinieri hanno accertato, inoltre, la presenza di un 5° soggetto che risulta già identificato ed attivamente ricercato. Al termine delle formalità, C.R.V., di anni 20 e S.C.A. di anni 31, entrambi gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio, C.R.C. di anni 23 e D.M.M. di anni 24, incensurati, sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso ed associati presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo. Sono stati sottoposti a sequestro e restituiti agli aventi diritto circa 4 quintali di grondaie in rame. Per il medesimo reato R.P., Rumeno di anni 23, è stato denunciato in stato di libertà.

carabinieri aerea

Lascia un commento