• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

GDF FERRARA: EMERGENZA COVID-19. SANZIONATI GLI ORGANIZZATORI DI UNA CORSA DI AUTO E MOTO NON AUTORIZZATA

DiGiuliano Monari

Nov 3, 2020


I Finanzieri del Comando Provinciale di Ferrara, nel corso dei consueti controlli sul
rispetto delle misure messe in atto dal Governo per fronteggiare l’attuale emergenza
epidemiologica, hanno sanzionato gli organizzatori di un evento sportivo (gara di moto ed
auto) che si è svolto senza le prescritte autorizzazioni anti-Covid.
Nello specifico, i finanzieri nel corso del controllo economico del territorio attuato
nell’ultimo week-end, sono intervenuti durante lo svolgimento di una manifestazione
sportiva organizzata in un circuito della provincia di Ferrara.
I gestori avevano sponsorizzato una vera e propria manifestazione sportiva non
consentita attraverso i loro canali social con tanto di premiazione per i piloti, seppur in
assenza di pubblico.
Tuttavia, la gara non poteva aver luogo poiché l’ultimo DPCM emanato dal Governo il 24
ottobre 2020 ha vietato qualsiasi manifestazione o evento sportivo che non sia
calendarizzato e autorizzato dalla federazione di appartenenza secondo protocolli
specificatamente approvati per eventi e competizioni riconosciuti di interesse nazionale.
Le Fiamme Gialle, hanno accertato che l’evento sportivo non fosse né calendarizzato, né
autorizzato dalla federazione sportiva competente, che in questo caso è da identificarsi
nell’ACI, né tantomeno da altri organismi internazionali, così come stabilito dell’art. 1, co.
9, lett. e) del DPCM del 24 ottobre 2020.
Per tale motivo, gli organizzatori sono stati sanzionati ai sensi dell’art. 4 D.L. n. 19/2020
con il pagamento di una somma che va da un minimo di 400,00 euro ad un massimo di
1.000,00 euro (la sanzione è stata peraltro già pagata), mentre l’attività rimarrà sospesa
per cinque giorni, in attesa di eventuali ulteriori provvedimenti.
L’attività della Guardia di Finanza, si inserisce nel contesto delle attività pianificate sotto
la cabina di regia della Prefettura di Ferrara, per garantire, con l’attuazione di regole
condivise ed uniformi, il contenimento della diffusione del COVID-19, nel rispetto delle
misure messe in atto per fronteggiare l’emergenza sanitaria a tutela della salute pubblica.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.