• Ven. Lug 19th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

“Il Cassonetto Centese” non si arrende: “proseguiremo la nostra opera” afferma Elisabetta Giberti, vicesegretario della Lega Nord locale e neo eletta, insieme a Marco Pettazzoni

DiGiuliano Monari

Giu 25, 2016
elisabetta gibertiNon si ferma l’alacre lavoro del gruppo nato sul social network Facebook de “Il Cassonetto Centese”, spazio di discussione per i nemici della “differenziata demenzializzata” in atto nel comune ferrarese.

 “In questi giorni il gruppo Facebook ha subito alcuni blocchi, forse causati da qualche “dissidente” che ci ha segnalato al sistema – spiega Elisabetta Giberti, vicesegretario della Lega Nord locale e neo eletta, insieme a Marco Pettazzoni consigliere comunale – ma noi non ci fermiamo, siamo pronti a tornare con tante idee e iniziative.
Anzi – spiega Giberti – vogliamo ringraziare le oltre mille persone che ci seguono sostengono e inviano suggerimenti utili, che porteremo anche in consiglio comunale”.
Primo “atto” da consigliera comunale sarà “una proposta per una differenziata migliore, più a portata di cittadino, calibrata sulle esigenze di tutti, ma in particolare delle classi deboli, anziani, disabili. E’ inaccettabile, ad esempio, che non esista un servizio di raccolta pannoloni, urge andare incontro ai cittadini”.
Inoltre “servono isole ecologiche fisse sul territorio: quelle mobili hanno ampiamente dimostrato di non funzionare, solo l’amministrazione PD pare non saperlo”.