• Mar. Ago 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Il Circolo di Cento del PD valuta positivamente il lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale

DiGiuliano Monari

Feb 25, 2014

Riceviamo e pubblichiamo

sede pd centoIl Circolo di Cento del PD valuta positivamente il lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale in questi anni in cui è riuscita ad operare con elevata capacità in molti campi nonostante crisi economica, taglio dei trasferimenti ai Comuni, patto di stabilità e terremoto.

Nel capoluogo è stata portata a termine in poco tempo la scuola di Penzale, da anni bloccata e in rovina, e ad aver proseguito alla costituzione degli Istituti Comprensivi.

Dopo il terremoto sono state messe in sicurezza tutte le scuole centesi di competenza comunale, è stata costruita la palestra alle scuole Carducci e in soli 78 giorni si è realizzata la nuova scuola di Corporeno, moderna, ecologica ed efficiente dal punto di vista energetico.

Sul fronte ambientale ha allargato la raccolta differenziata sia con il porta a porta sia con l’isola ecologica con tessera che permette di avere vantaggi per coloro che più sono sensibili ai problemi ambientali. Sono stati predisposti gli strumenti per la realizzazione delle vasche antiallagamenti.

Infine sottolineiamo che, in accordo con Coop Adriatica e raccogliendo le osservazioni di diverse parti, il parcheggio sotterraneo non verrà realizzato.

Questo progetto fa parte della riqualificazione della ex stazione, bloccato da tempo e che questa Amministrazione ha fatto ripartire.

Per quanto riguarda la riqualificazione urbana ha migliorato il piazzale della Rocca osservando strettamente le indicazioni della Sovrintendenza alle Belle Arti, ha dotato di nuova illuminazione il  Giardino del Gigante, il percorso vita è stato ripulito e dotato di un accesso per disabili.

Il terremoto ha scombinato le priorità, ma il Comune ha risposto in maniera pronta ed efficace consentendo di superare l’emergenza senza perdere gli eventi qualificanti del centro storico: le strade sono state riaperte in tempi brevi e la stagione teatrale non si è mai interrotta e quest’anno ha ripreso nella sede più consona della Pandurera.

Gli uffici comunali, che erano alla Pandurera, sono stati spostati in centro storico, scelta che riqualifica ulteriormente il cuore della vita cittadina.

Le iniziative culturali sono state tantissime ed in particolare va ricordata l’istituzione dell’Università Aperta di Cento (UAC); sul fronte della sicurezza con la diffusione dei defibrillatori; la polizia di prossimità; il progetto SMS Sport Musica Sicurezza.

Sul fronte viabilità ha iniziato le asfaltature e realizzato la rotonda di via del Curato.

Questi sono alcuni degli importanti interventi realizzati in poco tempo e in mezzo ad enormi difficoltà che hanno contribuito a mitigare gli effetti del terremoto e a rilanciare una Cento che era rimasta immobile per troppo tempo.

Come Circolo PD Centese ci compiacciamo per gli importanti risultati ma soprattutto guardiamo al futuro perché il lavoro da fare è ancora tanto ed importante. Ad esempio la progettazione e destinazione e riutilizzo di importanti edifici pubblici danneggiati dal terremoto (Municipio, Palazzo del Governatore, Teatro, Rocca, Pinacoteca, Biblioteca, Scuole Pascoli), miglioramento della viabilità, la realizzazione della vasca di fitodepurazione e annesso parco urbano.

Per la Cento del futuro, supportiamo pienamente il Sindaco e l’Amministrazione.

Lascia un commento