• Sab. Apr 13th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

IL NATALE DI TERRE DEL RENO

DiGiuliano Monari

Dic 3, 2023

Presentato ieri mattina, nella sala consiliare, il cartellone degli eventi natalizi, che caratterizzeranno il mese di Dicembre a Terre del Reno. Alla presenza del Sindaco Lodi, degli assessori Matteo Malagutti e Maria Mastandrea, ma soprattutto di tutte le associazioni che hanno collaborato alla stesura del programma con le loro iniziative, è stato illustrato una ricchissima offerta per allietare le giornate di tutte le famiglie nelle prossime settimane. Grande attenzione è stata data ai bambini, complice l’aiuto sempre più fondamentale del “Gruppo mamme”, volontarie che supportano con il loro operato le varie proloco nella realizzazione delle feste nei territori. Ogni località è stata toccata dal cartellone, per unire ancora di più i paesi dopo la fusione; Sant’Agostino, San Carlo, Mirabello, Dosso, avranno ognuna un proprio momento dedicato all’accensione degli alberi natalizi, nonché concerti e spettacoli dedicati. Tutto questo è stato possibile grazie alla grande sinergia e collaborazione, che già da anni caratterizza i rapporti tra amministrazione comunale e associazioni del territorio. Alla presentazione erano presenti Daniela Biondi (Filarmonica San Carlo), Massimiliano Bonora (Avis Terre del Reno), Gabriele Mazza (Consigliere Proloco Sant’Agostino), Delfo Verri (Spal Club Mirabello), Massimo Malaguti e Sauro Campioni (“Piccolo coro sorridi con noi”), tutti unanimemente concordi nel ringraziare il comune di Terre del Reno per la disponibilità e impegno. Tra le novità ci saranno il concerto di capodanno a cura della filarmonica di San Carlo e il concerto del piccolo “coro sorridi con noi” che da Massa Finalese si trasferirà dentro la chiesa di Mirabello. “Sono molto orgoglioso del lavoro svolto dalla mia giunta, ma ancora di più dalla grande energia che le associazioni del territorio stanno esprimendo” afferma il sindaco Roberto Lodi, “già da tempo stiamo riuscendo ad organizzare un sempre maggior numero di eventi straordinari, che negli ultimi mesi hanno contraddistinto il comune per interesse e vitalità; tutto questo non sarebbe possibile se l’aiuto fondamentale dei bravissimi volontari di Terre del Reno”. Gli assessori Malagutti e Mastandrea hanno infine voluto ricordare l’importanza di questi eventi: “Regaliamo a questo territorio un gran numero di eventi, tutti gratuiti, per ascoltare le esigenze dei cittadini, che anche a causa della grandinata, necessitano sempre più di momenti di socialità”.