• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

L’associazione Giulia odv in visita alle Taddia

DiAnna Zarri

Apr 20, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

di Anna Zarri

Mercoledì 19 aprile le classi quarte e quinte del settore servizi per la Sanità e l’Assistenza sociale hanno conosciuto una bellissima realtà di Ferrara: l’associazione di volontariato Giulia ODV nata per l’assistenza dei minori colpiti dalle più gravi patologie neoplastiche. L’incontro, organizzato dalla professoressa Marvelli, ha avvicinato i ragazzi a un tema, quello delle malattie oncologiche pediatriche, e ha fatto conoscere agli studenti presenti medici e volontari che mettono a disposizione il loro tempo per far fronte alle esigenze dei piccoli pazienti. Il nome dell’associazione è legato a quello della figlia del presidente, Giulia, nata nel 1990 con una disabilità neuromotoria molto grave e venuta a mancare nel 2005: i volontari che l’avevano assistita hanno così deciso di creare una rete di sostegno a tutte le famiglie con figli malati oncologici o affetti da diverse disabilità. Molta importanza viene data alla psico – oncologia per comprendere quelle che sono le necessità e i bisogni legati alle patologie oncologiche; oltre a ciò vengono promossi laboratori di teatro, musica, canto e arte per “curare l’anima” e alleviare le sofferenze dei piccoli malati.