• Gio. Set 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

LE BAMBOLE CHE SALVANO LA VITA A UN BAMBINO IDEATE NEI LABORATORI CREATIVI DELL’ IPSIA TADDIA

DiGiuliano Monari

Dic 2, 2013

pigottaAnche quest’anno, come è ormai consuetudine , gli studenti dell’Istituto professionale “F.lli Taddia” hanno aderito al progetto di solidarietà dell’Unicef “Adotta una “Pigotta”. Il progetto è stato realizzato dagli studenti delle classi terze dell’indirizzo Socio-sanitario 3S, 3Z, 3V, seguiti dai docenti: Marvelli, De Michele, Friscia e dell’ assistente Tecnico  Barbera. La Pigotta è una bambola di pezza, tipica della tradizione milanese, che da anni è simbolo dell’associazione umanitaria che si occupa di tutelare la salute ed i diritti dei bambini nel mondo, Oggi la  “Pigotta” è una bambola che contribuisce a salvaguardare la vita di un bambino.  I ragazzi hanno  dato sfogo alla loro fantasia nella realizzazione della Bambola, alcuni hanno voluto riprodurre dei personaggi, altri hanno realizzato abiti seguendo i loro gusti. Particolare cura è stata posta nella realizzazione dei vestiti creati in stretta  collaborazione  con gli Ospiti del pensionato” Cavalieri” di Cento. Attraverso l’attivazione di un laboratorio creativo si sono incontrati adolescenti e anziani condividendo  un unico obiettivo: ridurre il tasso di mortalità infantile.

Lascia un commento