• Mar. Dic 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

MARCO PETTAZZONI (LN): «IMPORTANTE SOSTENERE LA MANIFESTAZIONE, CHE SI TROVA AD UN BIVIO: O VIENE RILANCIATA O SAREBBE UNA PERDITA PER LA CITTA’»

DiGiuliano Monari

Dic 15, 2016

«Il nostro sostegno agli investimenti destinati al Carnevale d’Europa è dovuto al convincimento che la manifestazione si trovi ad un bivio: o viene rilanciata adesso, o finirà per dire addio ai fasti del passato. Tutto a danno del territorio.» Spiega in questo modo, il consigliere comunale e regionale della Lega Nord, Marco Pettazzoni, la decisione di votare responsabilmente a favore della delibera sulla promozione del territorio, che riguardava appunto anche il Carnevale di Cento. «La nostra città è conosciuta in Italia, prima ancora che per il Guercino, per essere quella del Carnevale d’Europa – ha spiegato in aula consigliare, Pettazzoni -. Ma è chiaro che siamo arrivati ad un punto di svolta, dopo le difficoltà degli anni scorsi: l’evento rappresenta un indotto importante, per tutto il territorio, un patrimonio da non disperdere. Per questo motivo, riteniamo saggio che si sia optato per finanziare nel prossimo biennio il carnevale. In tale modo – continua – si darà la possibilità a tutti gli operatori e volontari di lavorare serenamente al rilancio della manifestazione che, certamente, saprà attirare sponsor e reggersi sulle proprie gambe in futuro, senza più bisogno di altre forme di sostegno. Se non si fosse intrapresa questa strada, tuttavia, avremmo potuto dire addio al glorioso carnevale del passato.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.