• Mer. Dic 7th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Mattarelli (Noi Che): “Non è serio convocare un consiglio con documenti di 500 pagine con due giorni di anticipo, non parteciperò per protesta”

DiGiuliano Monari

Lug 26, 2015
marco mattarelli2011-1-picConvocare un consiglio comunale con 18 punti all’ordine del giorno , con argomenti del calibro sotto riportati fra i quali , piano della ricostruzione, variazione generale bilancio 2015, atto di conferimento di CMV , variazione del bilancio e dello statuto della partecipata ENTE FIERA srl , ecc solo per citarne alcuni il cui volume documentale assomma a circa 500 pagine , con un preavviso di 2 giorni lavorativi NON È SERIO.

Per tale motivo , come ebbi occasione di comunicare alla stampa le mie amare constatazioni sul consiglio del 29/12/2014, convocato con le stesse modalità ,ANCHE QUESTA VOLTA , l’ennesima , NON PARTECIPERÒ AL CONSIGLIO PER PROTESTA.
INVITO ALTRESÌ I COLLEGHI DI MINORANZA A DARE UN SEGNALE POLITICO A QUESTA AMMINISTRAZIONE ED AL SINDACO LODI E A NON PARTECIPARE .
La sufficienza con cui il sindaco e la strana maggioranza che lo sostiene, ( SEL non è all’opposizione del governo RENZI in parlamento ?) , è un ulteriore sfregio al CONSIGLIO COMUNALE organo di amministrazione supremo della città.
Bilancio, piano della ricostruzione , ente fiera, CMV , ecc progetti che incidono sul futuro per anni , non possono essere affrontati con simile superficialità per quanta buona volontà si mossa mettere questo è TROPPO.
MARCO MATTARELLI
CAPOGRUPPO NOICHE…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.