• Sab. Mag 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

PIEVE DI CENTO: aveva allestito in garage una serra per la coltivazione della marijuana. Sequestrate ventotto piante. Denunciato un ventiduenne incensurato residente in paese

DiGiuliano Monari

Mag 14, 2022

Gli effluvi emanati dallo stupefacente ed il fruscio costante di un ventilatore elettrico si percepivano abbastanza distintamente dall’esterno di un garage posto in un condominio nel centro di Pieve di Cento. La notizia, come spesso avviene nei piccoli paesi, è così giunta agli orecchi dei nostri agenti e l’altra sera abbiamo deciso di andare a verificare cosa ci fosse all’interno del garage. Qui era stata allestita una vera e propria serra ventilata, destinata alla coltivazione di marijuana. La serra, dotata di ventilatore e di illuminazione artificiale, era completamente ricoperta da una struttura in tela, per conservare una temperatura costante al suo interno. Ventotto le piante coltivate all’interno del locale, interrate in vasi, già alte mediamente ottanta centimetri e con inflorescenze ormai mature. Le piante sono state sradicate e poste sotto il vincolo del sequestro: la Procura della Repubblica di Ferrara ha già disposto l’esecuzione delle necessarie analisi. Il proprietario del garage, un ventiduenne italiano incensurato residente nello stesso condominio e che aveva allestito il tutto, è stato denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente. Il nostro Comandante ha così commentato l’operazione: “ancora una volta la conoscenza del territorio e delle persone che lo abitano si è rivelata fondamentale per la nostra attività di controllo. E’ questa probabilmente la caratteristica più tipica della Polizia Locale: dobbiamo impegnarci ogni giorno perché non vada perduta nel tempo”

Fonte Polizia Locale Reno Galliera