• Gio. Set 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Pieve di Cento: ‘GIF! Giovani Idee per la Fiera’ – Comune e Pro Loco di Pieve di Cento lanciano un concorso per riprogettare le grafiche della Fiera

DiGiuliano Monari

Gen 12, 2015

pieve la piazzaDal 22 dicembre 2014 al 31 marzo 2015 è aperto il bando di concorso “GIF! Giovani Idee per la Fiera” destinato a giovani dai 18 ai 30 anni che risiedono, studiano o lavorano in Emilia Romagna con esperienza in campo grafico-artistico. L’obiettivo del bando è rinnovare il materiale grafico della Fiera di Pieve. In palio un PC Dell Optiplex 7010 offerto dalla ditta Autoadesivi Magri.  Il Comune e la Pro Loco di Pieve di Cento lanciano un concorso per riprogettare il materiale grafico (logo, manifesto e brochure) utilizzato per promuovere la Fiera di Pieve, meglio conosciuta come Festa dei Giovani, giunta alla 49° edizione. La Festa dei giovani di Pieve di Cento è un momento di aggregazione di riferimento per i numerosi giovani del territorio, molto sentito dalle nuove generazioni e per questo ritenuto un’occasione da valorizzare ed arricchire ogni anno con nuove proposte culturali.  Il concorso è rivolto a giovani dai 18 ai 30 anni che risiedono, studiano o lavorano in Emilia Romagna, che abbiano frequentato istituti o corsi che nella loro attività curriculare comprendano la progettazione grafica e/o siano professionisti in tale ambito. La partecipazione può avvenire sia da parte di singoli che di gruppi, purché tutti i suoi componenti rientrino nei parametri appena esposti.  Fino al 28 febbraio 2015 sarà possibile inviare quesiti sul bando all’indirizzo comune.pievedicento@cert.provincia.bo.it. Le riposte saranno pubblicate in un unico documento sul sito www.comune.pievedicento.bo.it. Gli elaborati saranno esaminati da un giuria composta da un rappresentanti della Pro Loco, del Comune e alcuni grafici professionisti.  Al link http://www.comune.pievedicento.bo.it/notizie/2014/gif-giovani-idee-per-la-fiera si trovano il regolamento e tutti i materiali necessari alla partecipazione al concorso.

Lascia un commento