• Lun. Apr 15th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

PIEVE DI CENTO: Senza stipendio da mesi, la protesta dei dipendenti del Grand’Hotel Bologna

DiGiuliano Monari

Mag 24, 2021

34 lavoratori del Grand Hotel Bologna senza stipendio e senza garanzia da mesi! “Purtroppo – scrive il sindaco di Pieve di cento Luca Borsari – l’amministrazione comunale era ben al corrente della grave situazione giudiziaria che vede coinvolti i padroni della struttura del Grand Hotel Bologna, anche perché il Comune è parte lesa dai gravi reati per cui quelle persone sono state addirittura arrestate. Fino all’ultimo speravamo che di questa vicenda non arrivassero a far le spese i lavoratori e le loro famiglie, proprio in questi giorni ci era stata assicurata la continuità aziendale di tutte le attività. Ora purtroppo – spiega Borsari – apprendo invece di questo inaccettabile trattamento e di tutte le gravissime scorrettezze nei loro confronti. Oggi, insieme alla mia Giunta, ho voluto essere a fianco dei lavoratori in piazza. Ho assicurato loro che, in collaborazione con i sindacati, porterò la loro giusta vertenza nei tavoli dove è possibile chiedere aiuto. E nel frattempo come Comune continueremo a combattere con tutte le nostre armi la battaglia legale e giudiziaria perché sia fatta giustizia nei confronti loro e della nostra comunità”

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.