• Mer. Ago 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

PROGETTO DI PRIMO SOCCORSO al LICEO CEVOLANI

DiGiuliano Monari

Dic 29, 2017

L’Associazione della Croce Rossa Italiana (CRI) ed il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), condividono da lungo tempo l’impegno a realizzare percorsi ed iniziative atte a favorire la formazione della persona, il senso di appartenenza alla comunità locale, nazionale ed europea, impegno che si è concretizzato con il rinnovamento del Protocollo d’Intesa confermato nel 2017. Tale sinergia è improntata sull’importanza di promuovere, nelle scuole, percorsi di formazione che vadano a diffondere la cultura del volontariato, della solidarietà e dell’attenzione al prossimo, divulgare conoscenze utili alla mitigazione delle vulnerabilità di ogni ordine e genere.

Il Comitato di Cento-Bondeno, supportato dall’accordo MIUR-CRI, ha organizzato il primo Progetto di Primo Soccorso presso il Liceo Cevolani di Cento. I responsabili del progetto, Veronica Fortini e Matteo Manferdini, rispettivamente istruttore Full-D e monitore CRI presso il comitato, hanno coinvolto le classi 4° e 5° del Liceo Cevolani, mostrandogli i fondamentali del Primo Soccorso e la Rianimazione Cardio-polmonare con l’ausilio di Scenari simulati. Partito il 25 ottobre scorso, finirà il 19 gennaio. L’ obiettivo è la diffusione della cultura del soccorso secondo uno degli obiettivi fondamentali della Croce Rossa Italiana: TUTELIAMO LA SALUTE E LA VITA. Il Comitato CRI di Cento-Bondeno si augura di poter continuare il percorso di informazione e di diffusione presso le scuole, supportati dalle istituzioni e dall’entusiasmo dimostrato dai ragazzi stessi.