• Lun. Dic 5th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Renazzo: convalida dei fermi per i due romeni accusati della feroce rapina – i due si accusano a vicenda

DiGiuliano Monari

Nov 10, 2015

8È stato convalidato in carcere il fermo per i due giovani romeni che sono accusati della rapina finita nel sangue in via Lunga a Renazzo. Hanno confessato entrambi, ma i racconti dei due rapinatori sono agli antitetici per alcuni particolari. In sostanza si accusano a vicenda di aver picchiato barbaramente l’anziana Cloe Govoni, una delle due donne aggredite nella loro abitazione, la cui vita è ancora appesa a un filo all’ospedale di Cona. E’ quanto è emerso nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto, durante la quale il gip ha disposto la custodia cautelare in carcere per i due giovani rapinatori di origine rumena, il 22enne Florin Constantin Grumeza, difeso dall’avvocato Lorenzo Muracchini di Modena, e il 26enne Leonard Veissel, assistito dall’avvocato Fabio Chiarini di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.