• Gio. Ott 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

RIAPRE VICOLO S. SALVATORE

DiGiuliano Monari

Ott 22, 2013

vicolo san salvatore

ORDINANZA

Premesso che con Ordinanza del Sindaco n. 191 del 07/06/2012 avente per oggetto “Emergenza sisma Emilia maggio 2012 riperimetrazione zona rossa di Cento capoluogo” alcune aree venivano interdette al traffico veicolare e pedonale; 

Considerato che all’interno delle “zone rosse” così individuate era ricompresa l’area di Vicolo San Salvatore;

Vista la Determinazione nr. 515/2013 del settore Lavori Pubblici ed Assetto del Territorio;

Vista la “Relazione – verbale di visita certificato di regolare esecuzione” prot. 29805 del 09/07/2013

Dato atto che nella relazione suddetta, si prescrive che,: <<ai fini della tutela del bene architettonico oggetto di intervento, prima della riapertura del Vicolo San Salvatore al transito dei mezzi si prescrive di limitare la velocità a 30 Km/h e di vietare il transito ai mezzi pesanti>>

Vista la comunicazione dell’Ufficio Tecnico Comunale circa la possibilità di riapertura del Vicolo San Salvatore al transito di pedoni e veicoli

Considerato che in dipendenza di quanto sopra si rende opportuno e necessario disciplinare la circolazione stradale in Vicolo San Salvatore; Visti gli artt. 50 e 54 del Dlgs. 267/2000;

ORDINA

Per quanto in premessa indicato, a parziale modifica dell’ordinanza 191/2012,

LA RIMOZIONE DELLE TRANSENNE che impediscono la circolazione stradale e pedonale in Vicolo San Salvatore che pertanto torna ad essere percorribile da veicoli e pedoni con le seguenti prescrizioni e limitazioni: –

LIMITE DI VELOCITA’ 30 KM/H –

DIVIETO DI TRANSITO AI VEICOLI DI MASSA A PIENO CARICO SUPERIORE A 3,5 T. (FIG. II 60/a Art. 117)

Le suddette prescrizioni saranno rese note al pubblico mediante segnaletica regolamentare. Nei confronti dei trasgressori saranno applicate le sanzioni previste dalla legge. Il Comando di Polizia Municipale e CMV Servizi srl sono incaricati della esecuzione della presente ordinanza. Copia del presente provvedimento è pubblicata all’Albo Pretorio del Comune di Cento

Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al TAR entro 60 giorni dalla pubblicazione o in alternativa ricorso al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla pubblicazione.

Lascia un commento