• Gio. Ott 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

SANT’AGOSTINO: La candidata di Massa Comune fa chiarezza sul simbolo

DiGiuliano Monari

Mag 5, 2014

logo massa comune“Giallo sul simbolo? Scrive Cinzia Vaccari: Beh, direi che in quanto a materiale per un giallo siamo un po’ scarsini. A tal proposito riferisco un dialogo di alcuni giorni fà con due elettori Sancarlesi, che può testimoniare quanto di giallo e di nascosto non vi sia proprio nulla. Questi cittadini condividevano ampiamente il nostro programma, ma obiettavano che il termine “massa” fosse alquanto inelegante, richiamando un significato di antica memoria contadina.

Dopo aver loro detto che per noi “massa” significa massa critica, ovvero l’unione di tantissime persone che, condividendo un ideale, si battono per il bene di tutti, ho pure aggiunto che l’uso di questo simbolo ci era stato gentilmente e generosamente concesso da un movimento di Massa Marittima simile al nostro, che corre contemporaneamente a noi alle amministrative in Toscana.

Il carteggio tra noi e la lista in questione rimane a disposizione di chi ne voglia prendere atto.

Pertanto, se qualcuno voleva con questa mossa buttare discredito sulla nostra lista, ha fatto un autogol, poiché trattasi non di usurpazione, ma di condivisione.

Il tutto è all’insegna di grande senso civico, nonché trasparenza e collaborazione fra persone che vivono e condividono gli stessi valori; unirsi attorno ad un simbolo che porta avanti ideali di vita e di speranza per il futuro dà solo lustro a tutti coloro che lo fanno, in quanto è chiara dimostrazione che al di là di essere emiliani o toscani, di chiamarsi Cinzia o Paolo, ciò che conta veramente per tutti noi sono i contenuti e non i personalismi.

Un grazie pure a chi ha dato il via a questo articolo, perché, anche se con altro intento, ha comunque dato l’opportunità di veicolare un concetto altamente positivo e di grande speranza, ovvero la possibilità che la politica possa ancora essere virtuosa, offrendo alle persone l’occasione di unirsi sotto l’esclusivo segno degli ideali.

In ogni caso il fatto che il nostro simbolo parli toscano non può che farci onore; persino il grande Manzoni andò a lavare i panni in Arno!

 

 

Il Candidato Sindaco

 

Cinzia Vaccari

Lascia un commento