• Dom. Ott 2nd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Sant’Agostino: Massa Comune presenta i candidati consiglieri

DiGiuliano Monari

Mag 15, 2014

logo massa comuneVenerdì 16 maggio i cittadini di Dosso, Sant’Agostino e San Carlo, sono invitati dalla lista civica Massa Comune (candidato sindaco Cinzia Vaccari) alla serata che si terrà in sala Bonzagni (Sant’Agostino) alle ore 21.00 per incontrare i candidati consiglieri e per conoscere il programma amministrativo. Come “biglietto da visita” e di invito per la cittadinanza alcuni dei consiglieri hanno voluto allegare una foto ed un loro pensiero in anteprima: Il candidato Sindaco Cinzia Vaccari -Giovanni Bollini:  “La Cultura del futuro è quella che ci farà tornare a regole condivise, ad essere nuovamente d’accordo che la Costituzione o un codice stradale non sono una lista di suggerimenti, che l’inquinamento è tale in sé e non basato sullo spostamento di limiti più o meno scientifici; che l’istruzione non è un supermercato cui attingere visioni del mondo confezionate, ma forma cittadini ad osservare e pensare con la propria testa”. -Patrizia Testoni: “I giovani hanno tutto e non hanno niente, occorre ripartire dalla scuola, da una sinergia fra scuola, amministrazione comunale e istituzione chiesa per guardare al futuro”: -Giorgio Iabichino: “I cittadini devono essere informati su tutto, hanno il dovere, ma al contempo il diritto di esserlo, a questo devono servire e contribuire gli amministratori, devono favorire sempre l’informazione del cittadino”. -Irene Lodi: “Una società civile potrà dirsi veramente civile quando saprà avere rispetto: non solo verso gli esseri umani, ma anche verso gli animali”. -Simone Bonazzi: “Sono un agente di commercio e , nel mio lavoro, se faccio promesse al cliente e poi non le mantengo, non solo non prendo provvigione ma devo risarcire il “danno” causato all’azienda. In politica normalmente tutto ciò non avviene. Noi invece pensiamo che anche in politica: chi sbaglia paga!”. -Silvia Montanari: “Ripensare la gestione dei rifiuti credo sia fondamentale per il nostro futuro”.

Lascia un commento