• Lun. Mag 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

SANT’AGOSTINO: PROTAGONISTA IL TARTUFO – AL VIA LA 34° SAGRA

DiGiuliano Monari

Ago 28, 2013

Di Giuliano Monarisagra del tartufo

Forti della grande volontà e di un sorriso cordiale e sincero, i volontari della Sagra del tartufo di Sant’Agostino hanno già tutto pronto per la 34° edizione della manifestazione.

Dopo lo shock del sisma, la ricostruzione è partita subito, dal cuore dei volontari, che hanno portato avanti con coraggio la più gustosa sagra del panorama provinciale, a base di tartufo, bianco (tuber magnatum pico) e nero, in calendario dal 30 agosto al 15 settembre 2013 e il 8-9-10,15-16-17, 22-23-24 novembre). Sempre alla ricerca di migliorare i nostri piatti, quest’anno abbiamo voluto introdurre nelle giornate di lunedì e martedì un piatto nuovo. Si potrà infatti gustare la famosa Minestra di fagioli al tartufo, un piatto tramandato dalle nostre nonne. Un piatto e una tradizione che meritano tutta la nostra attenzione e che vogliamo proporvi in giornate speciali.

 

Quest’anno l’Associazione ADT, Associazione Amici Del territorio della comunità di Sant’Agostino, costituita nel 2010 per valorizare i caratteri distintivi del territorio santagostinese, dedicherà il proprio impegno per la ricostruzione della palestra delle ex scuole medie, distrutte ed inagibili dal maggio 2012.

Ancora una volta, dopo 34 anni, tradizione ed eccellenza gastronomica si fondono insieme, nelle cucine del ristorante-tenda, per donare ai propri ospiti gusto e qualità.

Tutte le info e gli aggiornamenti, in tempo reale, su:

http://www.santagostino-cittadeltartufo.com/

 

Anche quest’anno la Sagra del Tartufo di Sant’Agostino partecipa agli eventi che caratterizzano il Wine Food Festival Emilia Romagna, giunto alla sua quinta edizione. Questo Festival enogastronomico, promosso dagli Assessorati regionali all’Agricoltura e al Turismo, in collaborazione con APT Servizi Emilia Romagna coinvolge tutte le province dell’Emilia Romagna con 27 eventi golosi all’insegna di ben 38 prodotti tra DOP, DOC e IGP che la Regione può vantare. E info su www.winefoodfestivalemiliaromagna.com

 

 

IL MENU DELLA SAGRA DEL TARTUFO

Antipasti: Roast beef al tartufo, sformato di spinaci con crema di parmigiano e tartufo,  fantasia di antipasti al tartufo.

Primi: tortellini al tartufo, tagliatelle all’antica con tartufi, crespelle al tartufo, lasagne al tartufo, tris della sagra (tortellini, crespella, lasagne).

Secondi: tagliata al tartufo in fonduta di parmigiano, cotoletta al tartufo,  faraona al cartoccio con tartufi, parmigiana con tartufo, uova al tartufo.

Contorni: patatine fritte, funghi pastellati,  insalata mista.

Dolci al carrello

 

INFO SAGRA

Quando: 30 agosto – 15 settembre

Dove: Ristorante Tenda, viale Europa, S.P. 66 Ferrara-Modena, 44047 Sant’Agostino (Fe). Struttura agibile anche in caso di maltempo.

Orari: aperto tutte le sere dalle ore 19.00, domenica anche a mezzogiorno.

Coperti: 500 circa, tutti all’interno del Ristorante Tenda.

Menu: alla carta, carta dei vini.

Servizio da asporto: disponibile durante tutti i giorni della sagra dalle 19.00 alle 19.30 e domenica dalle 11.30 alle 12.30.

Prenotazioni: Si accettano prenotazioni disponibili due turni serali (ore 19.00 o 21.00) e la domenica a pranzo (ore 12.00 o 13.30).

Basta telefonare entro le precedenti 24 ore al seguente numero: 339 6812551 o inviare una email a info@santagostino-cittadeltartufo.com. Per i tour operator, possibilità di prenotazione anche con menù fisso.


Servizi in sagra: accesso per disabili.

Parcheggi disponibili sia per autovetture che camper.

Lascia un commento