• Mer. Ago 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

SOS SICCITA’ LE CAMPAGNE BRUCIANO … L’APPELLO: RICHIESTA D’AIUTO RIVOLTO ALLA PARTECIPANZA AGRARIA DI CENTO !

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Lug 30, 2022

SOS SICCITA’ LE CAMPAGNE BRUCIANO … L’APPELLO: RICHIESTA D’AIUTO RIVOLTO ALLA PARTECIPANZA AGRARIA DI CENTO !

Partecipanza Attiva: chiede di stare vicino agli agricoltori partecipanti che hanno i terreni dell’antico ente in conduzione colpiti dall’emergenza siccità: aiutiamoli la situazione nelle campagne e grave!

Coldiretti tramite il suo Presidente Nazionale Prandini ha lanciato l’allarme forte e chiaro nelle campagne questa siccità ha causato danni per circa 6 miliardi di euro: e il conteggio non si ferma. Questo ci preoccupa afferma il Presidente dell’Associazione Partecipanza Attiva Marco Rabboni, perche, il nostro territorio non e immune da questa emergenza e specialmente le campagne della Partecipanza Agraria di Cento condotte dalle famiglie partecipanti legate all’agricoltura stanno subendo forti danni … Questa emergenza può trasformarsi in un mix esplosivo – evidenza Rabboni – aggiunto ai già tanti problemi ed emergenze a cui l’agricoltura deve fare fronte in questi ultimi anni … Mi, riferisco ai costi dell’energia , dei carburanti, dei fertilizzanti a fronte di una incertezza dei ricavi … La pazienza degli agricoltori è al limite e già in alcune località italiane gli agricoltori stanno protestando pubblicamente … Noi dell’Associazione Partecipanza Attiva – sottolinea il suo Presidente Marco Rabboni – siamo molto preoccupati della situazione d’emergenza che si sta creando velocemente nelle nostre campagne: la preoccupazione tra gli agricoltori e tra gli agricoltori partecipanti e tanta i danni causati dalla siccità non sono più recuperabili ….Pertanto, noi di Partecipanza Attiva chiediamo alla dirigenza e al Presidente Vasco Fortini dell’antico ente agrario di stare vicino ai proprio agricoltori partecipanti che conducono i terreni dell’ente: cercando di aiutarli anche economicamente, la formula più giusta la si può trovare per fronteggiare con tranquillità questa emergenza …. Noi ci siamo !

Alleghiamo documentazione fotografica dalla quale si evince chiaramente come sia grave la situazione: intere piantagioni con danni irreversibili, terreni arsi dalla carenza d’acqua mostra fenditure evidentissime e aumentano il grado di secco del terreno…

Il Presidente

Associazione Partecipanza Attiva

Marco Rabboni