• Mer. Giu 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

SUICIDI TRA LE FORZE DELL’ORDINE. UNARMA: “ISTITUIRE UNA COMMEMORAZIONE PER LE DIVISE”

“Ci sono morti silenziose a cui vorremmo dar voce e dignità” – così Antonio Nicolosi, segretario generale di UNARMA, commentando i suicidi che negli ultimi giorni hanno sconvolto le Forze dell’Ordine – “Le Forze Armate, di polizia e del soccorso pubblico stanno vivendo un periodo di profondo stress e purtroppo molti colleghi si sono trovati da soli in un momento molto buio, in cui sottovalutare il benessere psicologico sul posto di lavoro non può che aggravare la loro condizione. Il suicidio è la prima causa di morte tra le Forze dell’Ordine e da inizio 2022 riscontriamo almeno 30 morti sul lavoro, avvenute anche con pistole di ordinanza. Come UNARMA ci siamo attivati da tempo per fornire servizi di supporto psicologico ai carabinieri, ma chiediamo che il fenomeno sia affrontato anche di petto dalle istituzioni, istituendo una giornata di sensibilizzazione. Per questo, oltre al 10 settembre in cui ricorre la giornata mondiale per la prevenzione del suicidio, vorremmo ne fosse istituita una dedicata ai tanti colleghi e colleghe che si sono tolti la vita e a cui non siamo riusciti a porgere in tempo una mano. Chiediamo a tutti gli operatori di polizia di aderire a una nostra petizione popolare, che lanceremo lunedì, per sondare l’opinione su questo tema sensibile: che sia una dimostrazione di supporto per dir loro che un’alternativa c’è sempre e che UNARMA è a loro fianco”.