• Lun. Mag 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Triathlon: tre gare nel week-end: Giorgio Marzocchi 1° M3

DiGiuliano Monari

Mag 21, 2014

triathlon mareIl terzo week-end di maggio ha visto gli atleti del triathlon team Polisportiva Centese Schneider impegnati in tre diverse competizioni, dalla più lunga distanza, l’ironman (3,8 km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa), all’olimpica (1,5 km di nuoto, 42 in bici e 10 km di corsa), a quella sprint (750 mt. di nuoto, 18,5 km in bici e 4,5 km di corsa) . Ma andiamo per ordine. Sabato 17 maggio sono stati 55 gli italiani che hanno tagliato il traguardo alla 23° edizione dell’ironman di Lanzarote che per le condizioni di mare e vento è considerato uno dei percorsi più duri al mondo.  Tra questi, Luca Cossarini che con il tempo di 1:02:18 nella frazione di nuoto, 5:59:16 nella frazione in bici e 4:05:52 nella maratona, per un totale di 11:17:38 ha brillantemente chiuso in 2° posizione della categoria 30/34 degli italiani e indossato per la 5° volta la maglia di ironman finisher. Il maggior numero di atleti il team centese li ha visti ai nastri di partenza della terza edizione del Baia Verde Blu, gara sulla distanza olimpica che si è disputata a Gabicce Mare domenica 18 maggio. Bella giornata di sole con  mare calmo ma la selezione fra gli atleti l’ha fatta la seconda frazione in bici: due giri di un circuito tutto curve e saliscendi. Quattro giri di corsa sul lungomare per l’ultima frazione. Al traguardo, 14° assoluto, 6° di categoria  e  1° del team centese , dopo aver recuperato una quindicina di posizioni dopo l’uscita dall’acqua è stato Claudio Balboni che ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 2:26:47. A seguire, 41° assoluto,  un inossidabile Giorgio Marzocchi che continua ad essere il migliore della categoria M3, con il tempo di 2:36:35 è salito sul gradino più alto del podio di categoria.  A seguirie Davide Marzocchi, Luca Piccinini, Andrea Baletti , Davide Belletti e  Marco Piazzi. Sempre domenica 18 maggio si è disputata la gara sulla distanza sprint a Malerba sul Lago di Garda. Anche qui bel tempo ma con le acque del lago ancora fredde. 350 uomini e 30 danne alla partenza. A rapprensetare il triathlon made in Cento c’erano Carlo Lodi, veterano di ferro, che ha conquistato il 2° posto di categoria e Gianni Fornasari.

Lascia un commento