• Gio. Giu 30th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Vigarano Mainarda: 36enne rumeno muore dissanguato a bordo dell’ambulanza, indagano i carabinieri

DiGiuliano Monari

Set 24, 2013

ambulanza 118

Di Giuliano Monari

Vigarano Mainarda: 36enne muore a bordo dell’ambulanza, indagano i carabinieri. Alle ore 18 circa del 23 settembre 2013, in località  “Borgo”,del comune di Vigarano Mainarda, i sanitari del “118” intervenivano in via Cento n. 191 per soccorrere un cittadino rumeno, BREBENEL FLORINEL LUCIAN, 36enne, domiciliato presso lo stesso indirizzo, operaio, il quale presentava una profonda ferita da taglio all’arto inferiore destro. L’uomo, malgrado le manovre di soccorso attuate dai sanitari, decedeva poco dopo a bordo dell’ambulanza. Le indagini, avviate dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cento e della Stazione di Vigarano Mainarda, sviluppate attraverso escussioni testimoniali ed accertamenti tecnico-scientifici (effettuati dai militari del nucleo investigativo del comando provinciale dell’arma), farebbero escludere responsabilità’ di terzi. La ferita da taglio, sarebbe stata la conseguenza di un calcio con il quale il giovane, poi deceduto, avrebbe sfondato la porta a vetri dell’abitazione.

Lascia un commento